Ghostbuster: Afterlife è il titolo ufficiale di Ghostbuster 3?

ghostbusters 3

Ghostbusters: Afterlife, salvo clamorosi ripensamenti e modifiche in corso d’opera, sarà il titolo ufficiale di Ghostbuster 3, il terzo capitolo della saga originale degli acchiappafantasmi diretto da Jason Reitman.

Ghostbusters: Afterlife, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe essere il titolo ufficiale del film di Jason Reitman sequel diretto di Ghostbusters 2

Anche se non c’è ancora nessuna conferma ufficiale da parte di Sony, che fino a oggi aveva solo rivelato che il film si sarebbe chiamato Ghostbusters 2020 (in realtà scopriamo che si tratta del titolo di lavorazione), il nuovo titolo trapelato online grazie a una fonte di Badtaste.it ritenuta affidabile, sembra essere perfettamente in linea con le recenti dichiarazioni di Dan Aykroyd al The Greg Hill Show:

I giovani attori sono fantastici, e abbiamo una splendida ambientazione e una splendida storia. Sarà spaventoso, provocherà delle riflessioni e sarà un film fatto davvero col cuore. Lo noterete, se avete persone care che vi mancano e che avete perso. Sarà evocativo.

Jason Reitman ha scritto questa sceneggiatura bellissima e incredibilmente sentita, che prende il DNA dei primi due film e lo trasferisce direttamente nel terzo, la nuova generazione. C’è un passaggio di testimone, un’eredità che viene lasciata a questa nuova generazione di star, interpreti, attori e personaggi.

Insomma le parole di Aykroyd e la conferme che Bill Murray, Sigurney Weaver, Hernie Hudson e Annie Potts faranno il loro ritorno sullo schermo, fanno ben sperare anche se il “pericolo” di vedere i protagonisti originali della saga soltanto in dei cameo è sempre in agguato.

Inoltre pare che il film renderà in qualche modo omaggio ad Harold Ramis, interprete di Egon Spengler nei primi due film.

La pellicola, attesa nelle sale il 10 luglio 2020,  ignorerà il film con la versione femminili degli Acchiappafantasmi del 2016 e sarà un sequel diretto di Ghostbusters 2 del 1989.

Nel cast troveremo i giovani Carrie Coon, Finn Wolfhard e Mckenna Grace ai quali si uniranno Paul RuddCeleste O’Connor e Logan Kim.

Leggiamo altro?
The Grudge: violenza e morte sono il mix del primo trailer vietato ai minori
>