G! come giocare: dal 22 al 24 novembre alla scoperta del mondo dei giocattoli

g come giocare 2019

G! come giocare, l’evento interamente dedicato ai bambini e ai giocattoli giunto alla sua 12esima edizione, ci porterà alla scoperta del magico e colorato mondo ludico dal 22 al 24 novembre prossimi.

I biglietti per G! come giocare, l’evento milanese interamente dedicato ai bambini e ai giocattoli in programma dal 22 al 24 novembre, sono già disponibili

Sarà una festa lunga tre giorni che coinvolgerà più di 50 mila persone con giochi e giocattoli, iniziative e laboratori, anteprime e live show di ogni tipo e per tutte le età.

Organizzato da Fandango Club e promosso da Assogiocattoli, l’evento trasformerà Fieramilanocity in un vero e proprio paese dei balocchi, con i biglietti per la manifestazione che sono già disponibili e che permetteranno ai visitatori di immergersi in una festa per tutta la famiglia rallegrata dal cast del musical Charlie e la Fabbrica di Cioccolato che sarà la guest star di questa edizione.

Una tre giorni di spettacoli e laboratori, con protagonisti esclusivi e grandissime sorprese.

Proprio come il cast del musical Charlie e la Fabbrica di Cioccolato, lo spettacolo in scena alla Fabbrica del Vapore di Milano e basato sull’omonimo libro e sui due notissimi film tra i più belli della storia del cinema.

Anche il magico mondo della televisione e del web per ragazzi e ragazze sarà a G! come giocare con i protagonisti dell’intrattenimento per eccellenza: Carolina Benvenga, amatissimo volto della tv per bambini, insieme a Topo Tip, il vivace topolino amico dell’ambiente, faranno cantare e ballare genitori e figli, sulle note delle loro originali baby dance, grazie al loro fantastico show “Carolina e Topo Tip Balla con noi”.

Ma non finisce qui, grazie ai canali del gruppo De Agostini Editore tutto il pubblico potrà ammirare i contenuti più spassosi in onda su DeAKids, canale 601 e 602 di Sky, DeAJunior, canale 623 di Sky, e Super!, il canale per ragazzi in JV tra De Agostini Editore e Viacom Italia visibile al 47 del digitale terrestre.

In più, grazie all’italianissima Rainbow di Iginio Straffi, basterà un battito di ciglia per immergersi nella nuova serie animata 44 Gatti o per farsi conquistare dall’esibizione dal vivo delle mitiche Winx. E non solo: la grande novità di quest’anno sarà Club 57, la nuova serie tv ambientata negli anni ’50 e girata tra Miami e la Puglia con un cast internazionale.

Una grande vestrina mia vista prima

Sarà la più grande vetrina mai vista prima, ma con una piccola differenza: i bambini potranno letteralmente immergersi dentro, incontrando le mascotte dei loro beniamini e giocando (liberamente e gratuitamente) con tutti i loro giochi preferiti.

Da Mattel con Barbie, Hot Wheels, Fisher-Price e il Trenino Thomas, ai mattoncini LEGO e i puzzle Ravensburger, dalle LOL Surprise di Giochi Preziosi a droni, veicoli e piste telecomandate Carrera Toys. L’allegro e dinamico mondo del giocattolo si mette in bella mostra, confermandosi un settore in continua evoluzione e al passo coi tempi, oltre che florido e in salute.

Gli ingredienti del divertimento firmato G! come giocare sono tantissimi e vanno incontro ai gusti di adulti, ragazzi e bambini. Insomma, un’esperienza indimenticabile per tutta la famiglia, genitori e nonni compresi.

L’occasione giusta per scrivere una lettera a Babbo Natale

Tra le grandi conferme l’Ufficio Postale di Babbo Natale, accogliente casetta in legno amata da grandi e piccini, in cui simpatici elfi raccoglieranno tutte le liste dei desideri dei bambini e le consegneranno direttamente a Rovaniemi, in Lapponia, la residenza ufficiale di Babbo Natale.

In calendario grandi parate itineranti a ritmo di musica live con mascotte e cosplayer lungo l’incantevole promenade che attraversa gli stand stracolmi di giochi e giocattoli di ogni tipo, oltre ai seguitissimi spettacoli sul palco centrale tanto apprezzati dai più piccoli, in visibilio per i loro beniamini e le teen idol del momento.

Un evento unico da immortalare con tanto di foto ricordo. Non a caso, sarà Canon a occuparsene con diverse aree di photo shooting e printing a disposizione di tutti.

Maggiori informazioni son disponibili sul sito dedicato alla manifestazione.

Leggiamo altro?
play district 2020
Play District 2020: al Model Expo ci saremo anche noi (portando un po’ di magia)
>