Overwatch World Cup 2019: gli USA vincono il trofeo interrompendo il dominio coreano

overwatch world cup 2019

L’annuncio di Overwatch 2 arrivato nel corso della cerimonia di apertura della BlizzCon 2019 che abbiamo seguito direttamente dalla Esports Cathedral del Lucca Comics and Games 2019, ha ridato slancio e vigore al titolo Blizzard apparso un po’ in affanno in questo ultimi tempi.

Il team USA trionfa nella finale della Overwatch World Cup 2019 travolgendo la Cina non prima di aver eliminato i campioni in carica della Corea del Sud

Nonostante il momento di stanca dello sparatutto a squadre (in buona parte dovuto a cause fisiologiche), il videogame è tutt’ora una dei titoli più giocati e seguiti dagli appassionati di eSport e l’Anaheim Convention Center è stato il teatro dove si è disputata l’ultima finale della Overwatch World Cup 2019, un’edizione che può definirsi storica dato che ha visto il trionfo degli USA che hanno interrotto il dominio coreano degli ultimi anni.

La compagine a stelle e strisce ha avuto la meglio, in finale, sulla squadra cinese travolta 3-0, non prima di essersi sbarazzata del team coreano campione in carica.

Era dal 2016 che nessuno riusciva ad eliminare la Corea del Sud, un dream team capace di vincere tre edizioni consecutive della Overwatch World Cup.

Il team USA, però, composto da numerosi campioni in carica della Overwatch League e guidati dall’MVP Jay “Sinatraa” Won, non ha lasciato scampo agli agguerriti coreani che si sono dovuti arrendere in semifinale per 3-1, riuscendo nella magra impresa di strappare una mappa agli statunitensi che, fino a quel momento, non avevano concesso nulla a nessuno degli avversari incontrati.

Caratteristiche del torneo

La Overwatch World Cup è una fra le poche competizioni eSport che prevedono la partecipazioni di delegazioni nazionali invece che assistere allo scontro tra associazioni di gamer professionisti; un vero campionato mondiale per rappresentative insomma.

Infatti le community locali di Overwatch, con il loro voto, permettono di individurae i rappresentati del proprio paese che poi costituiranno le squadre.

Le nazionali migliori, invitate da Blizzard, esordiscono direttamente dalla fase a gironi del torneo, mentre gli altri team devono attraversare una fase di durissimi e impegnativi preliminari a eliminazione diretta per poter staccare il pass per la fase a gironi finale.

Leggiamo altro?
blacksad under the skin
Blacksad inizia la sua indagine: ecco il trailer di lancio di Under The Skin
>