Hachette Livre sta trattando l’acquisto di Blackrock Games

Hachette Livre ha annunciato che ha avviato trattative esclusive con gli azionisti di Blackrock Games per acquisire una quota di maggioranza della casa editrice.

Hachette Livre e Blackrock Games presto potrebbero essere sotto lo stesso tetto

Blackrock Games, con sede a Romagnat, vicino a Clermont, è stata fondata nel 2007 da Alain Ollier e Yoann Laurent ed è il terzo produttore e distributore di giochi da tavolo in Francia.

Con circa 90 nuove uscite ogni anno, l’editore transalpino ha al suo attivo un portafoglio di prodotti composto da oltre 400 giochi. Fra i loro titoli di maggior successo spiccano Kingdomino e Celestia, vincitori rispettivamente degli Spiel des Jahres 2017 e 2015, ma anche Colt Express, Taggle, Feelings, Juduku e Blanc Manger Coco.

Dalle prime indiscrezioni l’acquisizione di Blackrock Games da parte di Hachette Livre  non porterà comunque troppe modifiche all’assetto societario della casa editrice di Romagnat.

Yoann Laurent, l’attuale presidente di Blackrock, infatti rimarrà a capo della società, supportato da Thibaut Quintens e Wladimir Watine.

Lo stesso Laurent si è detto entusiasta dell’opportunità offerta da questa acquisizione, che permetterà alla sua società di accelerare il proprio sviluppo ed implementare ulteriormente i servizi offerti ai propri partner editoriali.

Anche Arnaud Nourry, Presidente e Amministratore Delegato di Hachette Livre, si è detto lieto di “dare il benvenuto a Blackrock Games, il cui know-how è ampiamente apprezzato nel mondo dei giochi da tavolo”

Hachette Livre ha recentemente acquisito Gigamic e con questa acquisizione punta ad implementare ulteriormente la sua presenza strategica nel mercato del tempo libero per la famiglia, molto vicino all’attività editoriale di fondo dell’azienda.

Di quello che è ormai il terzo gruppo editoriale ed educativo al mondo ad oggi, oltre ad Hachette, fanno parte anche Gigamic, Studio H e Funnyfox.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
Dispel: Ecco i dadi che, su Kickstarter, hanno incassato 1,5 milioni in un giorno!
>