Zombieland: Doppio colpo ha una scena post credit?

Zombieland - Doppio Colpo

In attesa di poter rivedere all’opera la banda cacciatrice di zombi in Zombieland: Doppio Colpo, scopriamo se il secondo film della saga diretto da Ruben Fleischer prevede una scena post credit, un supplemento dopo i titoli di coda, ormai divenuto quasi di moda, che dovrebbe tenerci incollati alle poltrone del cinema fino all’accensione delle luci in sala.

Zombieland: Doppio Colpo, il secondo capitolo della fortunata saga zombi iniziata nel 2009 con il primo film, ha una scena post credit?

Ebbene, il nuovo Zombieland ha una scena post credit che è tutto un programma e, siccome continuando a leggere, incapperete in uno spoiler grande come la Casa Bianca, vi consigliamo di interrompere qui la lettura dell’articolo, oppure andare incontro agli zombi a vostro rischio e pericolo.

ATTENZIONE SEGUONO SPOILER

A metà del film qualcuno menziona Bill Murray, il celebre attore che interpreta sé stesso in un cameo nel precedente Zombieland e che in quel film si fingeva uno zombi sfruttando le sue doti attoriali, salvo venire accoppato per errore proprio perché creduto un non morto.

Il riferimento a Murray non è certo casuale perché, dopo i titoli di coda, Columbus spiega al pubblico che non c’era modo di far ritornare Murray in questo secondo capitolo, anche se l’idea di vederlo come zombi vero non era niente male. Tuttavia il regista usa un escamotage per far riapparire Bill Murray in una scena che funge da prologo all’intera saga e che non vi descriviamo per non rovinarvi la sopresa: lo sappiamo che siete amanti degli spoiler ma noi siamo comunque dei bastardi, contenti?

Dettagli, trama, data d’uscita e trailer di Doppio Colpo

Il film è ambientato in un mondo in cui i cacciatori di zombi sono costretti a vedersela con nuovi tipi di morti viventi che, a rispetto a quanto visto nel primo capitolo, si sono evoluti. I protagonisti, inoltre, questa volta dovranno vedersela anche con altri esseri umani “normali”.

Scritto da Rhett Reese e Paul Wernick, già autori del primo capitolo, e da Dave Callaham, il film vede la reunion del cast originale formato da Woody Harrelson, Emma Stone, Jesse Eisenberg e Abigail Breslin a cui si aggiungono anche Zoey Deutch, Rosario Dawson e Luke Wilson.

A distanza di dieci anni dagli eventi narrati in Benvenuti a Zombieland, il primo capitolo della saga, Columbus, Tallahassee, Wichita e Little Rock si sono trasferiti all’interno della Casa Bianca, dove Columbus ha posto la propria “base operativa”.

Dopo un litigio intercorso tra lui e Wichita, Little Rock dice addio al gruppo e fugge in compagnia di Berkeley, un ragazzo conosciuto da poco.

Columbus, Tallahassee e Wichita si mettono quindi alla ricerca della ragazza ma, nel frattempo, gli zombie si sono evoluti differenziandosi in tre diverse  categorie: Homer, Hawking e Ninja, con quest’ultimo tipo di non morti che è estremamente letale.

Zombieland: Doppio Colpo arriverà al cinema in Italia il 14 novembre 2019.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Indiewire

Leggiamo altro?
Il Colore Venuto dallo Spazio
Il Colore Venuto dallo Spazio: ecco il “folle” trailer del film tratto dal racconto di Lovecraft con Nicolas Cage
>