Joker: Jared Leto ha tentato di far cancellare il film?

Solamente qualche giorno fa avevamo scoperto la reazione di Jared Leto alla notizia che Warner Bros avrebbe girato un film stand-alone di Joker senza di lui, il villain apparso (seppur per pochi istanti) nella pellicola di Suicide Squad. Oggi, però, quella che sembrava essere solamente una delusione (comprensibile) personale, sembra che in realtà si trasformò presto in un tentativo di sabotaggio del film con Joaquin Phoenix.

Jared Leto tentò di sabotare il progetto di Joker con Joaquin Phoenix? Forse abbiamo rischiato di non veder realizzata la pellicola

THR riporta infatti che l’attore avrebbe tentato di tutto per far cancellare il film ora nelle sale, lamentandosi animatamente con i suoi agenti della CAA e arrivando a coinvolgere anche il suo ex-agente musicale Irving Azoff. E proprio a quest’ultimo il frontman dei 30 Seconds to Mars avrebbe chiesto di chiamare i piani alti della Warner, per tentare di far cancellare l’intero progetto.

Subito dopo l’uscita dell’articolo, una fonte ufficiale legata a Leto si è impegnata per smentire la notizia mentre Azoff si è rifiutato di commentarla (l’articolo specifica che l’agente ricevette la richiesta da Leto ma non effettuò mai la chiamata).

Questa vicenda sarebbe anche la motivazione al centro della rottura dell’attore con la CAA, accusata di non aver lottato per il suo Joker e il suo posto nel DCEU. Ora Jared Leto si fa infatti rappresentare dalla WME, mentre il rapporto con Warner Bros continua nonostante sembra chiaro che non apparirà nel film di James Gunn di The Suicide Squad.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Universo Cinematografico Marvel
Ecco le date d’uscita dei film Marvel fino al 2023!
>