After School Dice Club: anime e giochi da tavolo insieme sui nostri schermi

I giapponesi, si sa, sono capaci di trasformare qualsiasi tema in un anime, ma finora il mondo dei giochi da tavolo non è mai stato il vero protagonista della scena.

O almeno non lo è stato fino a che Kenichi Imaizumi non ha cominciato a dirigere After School dice Club (titolo originale: Hokago Saikoro Kurabu).

After School Dice Club: il club doposcuola per i nerd appassionati di anime e giochi da tavolo

La passione per i giochi da tavolo è ormai diffusa a livello globale, circostanza che ha indotto lo studio giapponese Liden Films a creare un progetto di anime basato proprio su di essa.

E noi, ovviamente, non potevamo non offrirvene un assaggio. Ecco il trailer ufficiale.

La prima puntata di After School Dice Club, questo il nome della serie animata basata sul manga Houkago Saikoro Club, è andata in onda in Giappone il 3 ottobre.

Già dalle prime immagini gli appassionati di giochi da tavolo potranno riconoscere alcuni famosi titoli, fra cui per esempio Dobble, Coimbra e Nome in Codice (ovviamente lasciamo a voi il piacere di riconoscerne altri).

E anche la terminologia usata all’interno delle puntate strizza particolarmente l’occhio ai giocatori da tavolo abituali, per non parlare dell’enorme padrone del negozio che mette subito in chiaro alle protagoniste “quando io gioco, lo faccio sul serio”.

In sintesi la storia si basa su un gruppo di ragazze di Kyoto che si riuniscono per giocare da tavolo dopo la scuola. Il gruppo è formato da Aya, appena trasferitasi in città, dalla timida Miki, sua prima amica e Midori, la presidentessa del consiglio di classe.

Tutto inizia quando Aya e Miky, seguendo Midori al Saikoro Club, un negozio specializzato in giochi da tavolo, decidono di provare Marrakech, e si divertono al punto tale da innamorarsi perdutamente del fantastico mondo dei board games!

Ad oggi non è ancora disponibile una versione Italiana di After School Dice Club, ma su YouTube è possibile (almeno per ora) vedere la prima puntata con i sottotitoli in inglese .

E voi cosa ne pensate di questo anime a tema giochi da tavolo? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
Easy Dungeon: il nuovo set per creare i vostri dungeon per GdR – Recensione
>