Masters of Air: sarà Apple a produrre la serie sequel di Band of Brothers

masters of the air

Solo pochi mesi fa ci chiedevamo che fine avesse fatto Masters of Air, la serie sequel di Band of Brother e The Pacific che avrebbe dovuto completare la trilogia bellica di HBO e di cui si erano perse le tracce. Oggi abbiamo una risposta definitiva, poiché abbiamo scoperto che sarà Apple a realizzare la serie, prodotta da Amblin Television di Steven Spielberg e dalla Playtone di Tom Hanks e Gary Goetzman.

Dopo Band of Brothers e The Pacific, Steven Spielberg e Tom Hanks realizzeranno anche Masters of Air ma, questa volta, per Apple

Dopo le vicende dei paracadutisti della 101esima aviotrasportata e dei marines nel teatro bellico del Pacifico, la nuova serie seguirà la storia dei Mighy Eighth, gli aviatori della Eighth Air Force (ancora attiva) impegnati sul fronte europeo dal 1942 sino alla fine del conflitto.

Spielberg, Hanks e Goetzman saranno produttori esecutivi dello show, ispirato al saggio scritto dallo storico Donald L. Miller che sarà adattato in una sceneggiatura da John Orloff (Band of Brothers).

Il passaggio da HBO ad Apple, che pare intenda investire circa 200 milioni nella serie (più o meno gli stessi di The Pacific), potrebbe quindi non mantenere lo stesso format delle altre due miniserie; formate da 10 episodi e precedute dalle interviste ai veterani del conflitto interessati (che sappiamo esser comunque già state girate).

La serie debutterà quindi sulla piattaforma di video on demand in arrivo per Apple, e non sappiamo se sarà resa disponibile in seguito in edizione home video o su altre piattaforme come Sky.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Deadline

Leggiamo altro?
I Giocattoli della Nostra Infanzia 3 è ora disponibile su Netflix!
>