The Promised Neverland: annunciato il film live action

The Promised Neverland (Yakusoku no Neverland), il manga scritto da Kaiu Shirai e disegnato da Posuka Demizu edito in Italia da J-Pop Manga, dopo aver ricevuto una trasposizione anime diventerà un film live action che dovrebbe debuttare nelle sale cinematografiche giapponesi nell’inverno del prossimo anno.

Il manga The Promised Neverland diventerà un film live action che debutterà in Giappone nel 2020

Il regista Yuichiro Hirakawa (Erased – Il film, Shudan Sasen, Kiokuya) e la sceneggiatrice Noriko Goto (Erased Movie, Innocent Days, Uso no Senso) sono i responsabili del progetto che, dalle prime informazioni, dovrebbe avere dei protagonisti un po’ più cresciuti rispetto alla storia originale, dato che i ragazzini ospitati nell’orfanotrofio non saranno mandati via prima dei 16 anni, a differenza di quanto narrato dal manga e dall’anime.

The Promised Neverland (qui la recensione de numero d’esordio in Italia) di Kaiu Shirai e Posuka Demizu, che ad un anno dall’esordio ha già venduto due milioni di copie in Giappone, racconta la storia di Emma, Norman e Ray, tre ragazzini che vivono felici fin dalla nascita in un orfanotrofio circondato da un fitto bosco, accuditi da un’amorevole “mamma”.

La loro illusione di normalità va in pezzi quando scoprono cosa succede davvero a chi lascia la casa per essere “adottato”, e cosa nasconde il muro che delimita il bosco: ai ragazzi non rimane che ingegnarsi per cercare la fuga.

Inizia un letale gioco del gatto con il topo!

La diciannovenne Minami Hamabe interpreterà Emma,  Kairi Jyo (13 anni) sarà Ray mentre Rihito Itagaki (17 anni) vestirà i panni di Norman.

Fonte: Adala-News

Leggiamo altro?
Star Wars: L'ascesa di Skywalker
È ufficiale, il trailer di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker arriva lunedì