Bright: rinviato il sequel del film fantasy poliziesco di Netflix

bright netflix

Le riprese del sequel di Bright, il film fantasy poliziesco di Netflix con protagonista Will Smith, sarebbero dovute iniziare lo scorso luglio ma, come facilmente intuibile dalla mancanza di informazioni a riguardo durante il periodo estivo, tutto è stato rimandato.

bright cover

Slittano le riprese per il sequel di Bright ma l’attrice Lucy Fry sembra incerta sull’arrivo della nuova pellicola di Netflix: “Spero che si faccia”

A confermarlo è stata l’attrice Lucy Fry che nel film di successo dell’azienda californiana ha interpretato Tikka, l’elfa che ha causato i disordini nella Los Angeles abitata da umani, orchi ed elfi. In una recente intervista, la Fry ha spiegato che: “Avremmo dovuto girarlo quest’anno ma non ci siamo riusciti per via degli impegni presi da Will“.

La frase che però ha fatto tremare i fan è stata quella subito seguente, quando l’attrice ha rivelato di non sapere se e quando partiranno le riprese:

“Spero davvero che ne realizzino un altro perché mi sono divertita un mondo nel primo film. Quindi spero che avremo la possibilità di farlo nuovamente. E no, non lo so . Mi dispiace, vorrei saperlo anche io”

Nel frattempo avremo l’opportunità di rivedere Will Smith sul grande schermo ad ottobre, con Gemini Man, restando in attesa di scoprire che fine farà il sequel del film Netflix diretto da David Ayer.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Dalla galassia lontana lontana arriva il sacco natalizio di Star Wars