The Benza: i problemi degli stranieri in Giappone nel trailer della folle ed esilarante serie Amazon Prime

the benza

Vivere in un paese straniero è un’esperienza formante in tutti i sensi perché le cose che diamo per scontate nel nostro paese d’origine, possono trasformarsi in sfide epiche quando si è all’estero, soprattutto in un paese tanto affascinante quanto lontano dai canoni occidentali come il Giappone.

The Benza, l’esilarante serie TV di Amazon Prime che racconta le difficoltà che incontrano gli stranieri che vivono in Giappone

Questo è l’idea di base di The Benza, la serie TV comedy nata dall’omonimo cortometraggio di successo interpretato da Kyle CardChristopher McCombs, premiato anche al Festival del Cinema del Mediterraneo come miglior commedia, di cui possiamo vedere il primo trailer ufficiale.

Il divertente show, che spazia tra le difficoltà di ordinare in un ristorante, i problemi legati all’acquisto di una tavoletta per il water, fino ad arrivare a una sexy insegnante nipponica che minaccia di evirare i propri studenti, sarà trasmesso in streaming da Amazon Prime Video.

La serie, che ripropone situazioni e caratteristiche tipiche degli anime, segue le disavventure di Chris e Kyle nel paese del Sol Levante e tutti quei problemi che uno straniero si trova a dover affrontare in Giappone attraverso irriverenti gag, e personaggi un po’ sopra le righe.

Ma bando alle ciance e ciancio alle bande e gustiamoci il divertente trailer di The Benza.

Di seguito trovate il comunicato stampa di Tokyocowboys:

The Benza è una commedia iperrealista che parla di due stranieri che cercano di sistemare la tavoletta rotta di un water che alla fine diventa una missione per salvare il mondo.

Molte situazioni quotidiane in cui si trovano gli stranieri sono parodiate in questa commedia e la trama è melodrammatica ed esageratamente basata sullo stile dei manga del genere commedia-avventura.

Volevamo creare la sensazione dei cartoni animati del sabato mattina, ma con uno show pensato per gli adulti.

La serie è stato realizzato con un budget di circa 2.000.000 di yen (circa 17000 euro) che il cast e la troupe hanno raccolto mettendo insieme donazioni e investimenti personali.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: SoraNews24

Leggiamo altro?
invasione area 51
Invasione Area 51: in diretta TV appare un ragazzo che corre come Naruto e ci sono già i primi arresti