Game of Thrones: anche Natalia Tena critica la stagione finale

Anche Natalia Tena, l’attrice che nella serie di HBO ha interpretato Osha, si è unita infine al coro di fan e attori a cui l’ultima stagione di Game of Thrones proprio non è andata giù.

Natalia Tena racconta la sua esperienza alla visione dell’ottava stagione di Game of Thrones che, secondo l’attrice, “sembra scritta da persone diverse”

In una recente intervista rilasciata al podcast Yahoo’s White Wine Question Time, l’attrice ha rivelato la sua reazione alla visione dell’ottava stagione, vista comodamente a casa, in binge watching, con il fidanzato:

“Il calibro della scrittura verso la fine e la trama e tutto ciò che accade e il modo in cui lo hanno sviluppato rispetto a qualsiasi altra stagione, qualsiasi altra parte, sembra proprio che sia stata scritta da persone diverse.”

“Mi è piaciuto al punto in cui lei lo trafigge nel cuore “, ha spiegato Tena. “Mi è piaciuto fino a quel momento. Ma dopo, semplicemente non ho capito.”

“Stavo bevendo qualche bicchiere di vino quando l’ho guardata. Stavo guardato tutta la stagione ma poi … il mio ragazzo ha dovuto lasciare stare perché sono stata per un’ora lamentandomi di quanto non mi fosse piaciuta. E poi ho telefonato ad un mio amico per lamentarmi anche con lui”

E se vi state chiedendo se l’attrice ha firmato l’ormai celebre petizione che chiedeva di rifare l’ultima stagione della serie, ecco la risposta:

“Ormai è fatta. Non credo che mi sarei spinta fino alla petizione. Penso che dovessero concludere. non capisco perché abbiano fatto quelle scelte.”

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con le parole di Natalia Tena? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Loki di Tom Hiddleston
Loki: primi dettagli sulla trama della serie TV Disney+