Disney cancella oltre 200 film di Fox, da Magic: The Gathering ad Assassin’s Creed 2

disney cancella film fox

Disney, nelle ultime settimane, ha confermato di voler apportare profondi cambiamenti ai piani pregressi della divisione cinematografica di Fox, ora che l’acquisizione da parte della Casa di Topolino è stata del tutto completata.

Disney, alla luce delle recenti difficoltà in Borsa, cancella oltre 200 film che la Fox aveva in programma di realizzare

Nell’ambito di questo riassetto delle produzioni in fase di sviluppo, prendendo atto di un momento finanziario non facile legato alle recenti difficoltà registrate in Borsa, Disney ha deciso di cancellare oltre 200 film che Fox stava sviluppando.

Delle 246 pellicole previste nei piani di Fox, verranno “salvate” pochissime produzioni, fondamentalmente quelle che sono vicine al traguardo, mentre per molti film non vi sarà futuro; tra questi troviamo titoli come Assassin’s Creed 2Chronicle 2, Mega Man, Magic: The Gathering e The Sims solo per citare quelli dai nomi più altisonanti.

Come detto poc’anzi, tale decisione sembra derivare direttamente dai 170 milioni di dollari di perdite che Fox ha fatto registrare nell’ultimo trimestre, performance ben al di sotto delle aspettative che Disney aveva al momento dell’acquisizione di Fox.

Principale causa del tonfo in borsa è stata individuata nel di flop di X-Men: Dark Phoenix, pellicola che ha incassato solo 250 milioni di dollari al botteghino mondiale a fronte di un costo totale di 200 milioni.

Con Disney che cancella tanti film Fox, molti addetti ai lavori tornano a speculare sull’effettiva “sopravvivenza” del marchio Fox in seno alla Casa di Topolino, una situazione ben diversa dalle altre properties come Pixar, Marvel e Lucasfilm che continuano a godere di ottima salute e a sfornare successi come nel caso di Avengers: Endgame, diventato il film più remunerativo della storia del cinema.

Fonte: Variety

Leggiamo altro?
Tom Felton Draco Malfoy
Secondo Tom Felton, un altro film con il cast originale di Harry Potter è da escludere
>