Ecco la descrizione della scena tagliata di The Boys a cui Amazon ha detto: “ca**o no!”

The Boys è senza ombra di dubbio la serie TV del momento, grazie anche al suo mix riuscito di violenza, azione e scene scabrose (potete trovare la nostra recensione a questo indirizzo). Tra queste, però, Amazon ha preferito dire no ad una scena tagliata che non abbiamo potuto ammirare nella prima stagione del suo show, come raccontato dal creatore della serie, Eric Kripke, su un Reddit AMA.

Ecco la descrizione della scena tagliata da Amazon da The Boys, la serie TV tratta dal fumetto scritto da Garth Ennis e disegnato da Darick Robertson

“C’era UNA SCENA che Amazon ha detto CA**O NO, devi tagliarla. Non riuscivo a capire perché, considerando tutto il resto che abbiamo nello show, ma Patriota, dopo essere stato vestito dalla Stilwell nell’episodio 2, era in piedi su uno dei grattacieli, si abbassa i pantaloni e inizia a masturbarsi borbottando “Posso fare tutto quello che voglio” ancora e ancora, finché non ha raggiunto il culmine del tutto sulla New York City sottostante. L’abbiamo girata! Oh mio Dio, Anthony era il MIGLIORE in quella scena. Amazon sembrava pensare che non fosse necessario. Io invece pensavo che potesse dire qualcosa sulla sua psiche. Per essere chiari, sono stati fantastici, potrebbe essere stato l’UNICO combattimento che ho perso nella prima stagione”.

Se ancora non avete The Boys, sappiate che la serie ha debuttato il 26 luglio su Amazon Prime Video raccogliendo recensioni più che positive un po’ ovunque, e situazioni simili alla scena tagliata descritta qui sopra sono in realtà piuttosto frequenti nel resto della prima stagione.

La storia parla infatti di un mondo in cui i supereroi sono acclamati come divinità ma che, in realtà, sono controllati da una malefica società che ne ha fatto un business (rendendo gli stessi “super” arroganti, cinici ed ipocriti).

 

Avete già visto la prima stagione? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Willy il principe di Bel-Air
Willy, il principe di Bel-Air: Will Smith al lavoro su una serie spin-off?