Black Widow: cala il velo su Red Guardian, il personaggio di David Harbour

Red Guardian David Harbour

Nel corso del Comic-Con di San Diego è stato svelato il prossimo futuro dell’Universo Cinematografico Marvel che, finalmente, è davvero più chiaro.

È stato svelato che David Harbour sarà Red Guardian in Black Widow, il film Marvel dedicato alla Vedova Nera di Scarlett Johansson

Ad aprire le danze della tanto attesa Fase 4 dell’MCU sarà Vedova Nera – Black Widow, il film standalone dedicato al personaggio interpretato da Scarlett Johansson che dovrebbe essere ambientato tra Civil War e Infinity War e che avrà importanti implicazioni proprio sull’intero MCU.

Insieme alla Johansson sappiamo già che ci sarà anche David Harbour, lo sceriffo capo Hopper di Stranger Things, il cui ruolo è stato rivelato proprio nel corso dell’evento californiano.

Harbour vestirà i panni di Red Guardian (Alexi Shostakov), punto fermo del KGB che ha lavorato al fianco di Natasha Romanoff durante il periodo in cui la donna era ancora una spia russa.

Ancora non è chiaro se nel film il Red Guardian di David Harbour sarà un alleato o un nemico di Vedova Nera, ma l’attore è già carico a mille per questa sua nuova avventura nei cinecomic dopo il poco convincente Hellboy:

Cate Shortland, che sta dirigendo il film, è uno dei migliori registi con cui abbia mai lavorato.

È così, così intelligente, e rende così belli i film indipendenti.

Il fatto che al timone di un grande film d’azione ci sia una regista simile che presta così tanta attenzione alla storia e ai personaggi, è garanzia di qualità.

Il fatto che questi ragazzi siano così bravi e appassionati in ​​quello che fanno è incredibile.

Sono molto, molto contento della situazione. È un livello di coinvolgimento totalmente diverso da qualsiasi cosa abbia mai fatto precedentemente.

Black Widow debutterà nei cinema l’1 maggio 2020.

Fonte: Screenrant

Leggiamo altro?
No Time To Die
No Time to Die: James Bond è tornato nel primo trailer italiano del film
>