Il parco a tema di Lionsgate, a New York City, non si farà

Brutte notizie per chi sperava di visitare il parco a tema di Lionsgate, la cui apertura era inizialmente prevista entro la fine di quest’anno: Parques Reunidos ha deciso di accantonare l’idea per contenere i costi.

Il parco a tema di Lionsgate a New York City non si farà, diciamo addio alle attrazioni dedicate a Hunger Games e John Wick

A spingere l’azienda di Madrid a rinunciare all’accordo con la compagnia di intrattenimento statunitense sono stati i bassissimi profitti fatti registrare dagli altri parchi a tema, aperti in Spagna tra il 2017 ed il 2018.

Secondo quanto riportato dal portale EW, la perdita stimata è di ben 42 milioni di euro. Nonostante ciò, Parques Reunidos continuerà i lavori per il Nickelodeon Lakeside di Londra, che aprirà i battenti nei prossimi mesi.

Tra le attrazioni che avremmo potuto visitare erano trapelate notizie su di un motion simulator basato sui film di Hunger Games, un ristorante a tema Mad Man ed una dark ride interattiva dedicata a John Wick.

Aprirà invece regolarmente in Cina, il prossimo 31 luglio, il parco Lionsgate Entertainment World, che vedrà attrazioni a tema di Twilight, Gods of Egypt e ristoranti e negozi a tema Hunger Games.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: EW

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
area 51 danny trejo
Danny Trejo (Machete) è pronto a invadere l’Area 51