Hill House Comics: DC e il figlio di Stephen King insieme per una serie di fumetti horror

La fase di riorganizzazione DC Comics, che porterà alla chiusura di testate storiche come Vertigo, nell’ottica di un nuovo modello editoriale che si articolerà nelle tre etichette DC Kids, DC e DC Black Label, sembra essere solo l’inizio di un ampliamento dell’offerta della casa editrice USA.

DC Comics e Joe Hill, il figlio di Stephen King, collaboreranno per dar vita a una serie di fumetti horror chiamata Hill House Comics

Giunge infatti notizia che DC sta cercando di mettere in piedi una vera e propria linea di fumetti e graphic novel horror stringendo una collaborazione con lo scrittore Joe Hill (pseudonimo di Joseph Hillstrom King ) il figlio di Stephen King già autore di diversi romanzi tra i quali ricordiamo Locke & Key e NOS4A2 (quest’ultimo ha già dato vita all’omonima serie TV di AMC).

Frutto dell’accordo è la nuova serie di fumetti chiamata Hill House Comics che verrà pubblicata sotto l’etichetta DC Black Label, edizioni riservate per l’appunto a un pubblico adulto, come ribadito dall’annuncio ufficiale:

Questo ottobre, DC collaborerà con l’autore di best-seller Joe Hill (NOS4A2, Locke & Key) per presentare ai propri lettori Hill House Comics, una nuova linea di fumetti horror.

La tradizione editoriale horror di vecchia data di DC che va da House of Mystery al classico Sandman, continuerà con questa nuova linea in cinque serie limitate originali pensate per sapventare e provocare incubi con narrazioni acute e rivoluzionarie, visioni inquietanti e mozzafiato.

Questo autunno, giusto in tempo per Halloween, tutto sarà molto ossessionante.

Joe Hill ha tenuto a precisare come l’horror, attraverso ogni tipo di media, stai vivendo una nuova età dell’oro:

Chiunque sia minimamente attento sa che siamo nel bel mezzo di una nuova età d’oro dell’horror: film come Get Out, Hereditary, It Follows e  altri hanno alzato l’asticella.

Nel frattempo, show come The Terror di AMC e Stranger Things di Netflix hanno infranto le nozioni preconcette su ciò che di terrificante è possibile trasportare sul piccolo schermo.

Ci sono grandi cose che accadono nei fumetti, in questo campo di creatività illimitata ci sono sempre grandi cose che succedono, anche se l’avidità del pubblico vuole sempre di più.

Con Hill House Comics miriamo a scioccare i sensi e ad immergere le pagine nel sangue, con un nuovo terrificante horror frutto di autori classici e giovani maestri del genere, tutti liberi di condividere i loro incubi più inquietanti

Le storie saranno affidate ad artisti DC che non sono secondi a nessuno e stiamo lavorando con i migliori redattori in libertà condizionata dall’Arkham Asylum per creare storie imperdibili e folli.

Non vedo l’ora di condividere alcune nuove e inquietanti paure con i lettori di fumetti di tutto il mondo. Sarà divertente.

La prima serie a essere pubblicata sarà Basketful of Heads, scritta da Joe Hill con i disegni di Leomacs e debutterà il 30 ottobre.

A seguire ecco gli altri titoli previsti:

  • The Dollhouse Family di Mike Carey (Lucifer, Hellblazer, The Girl with All the Gifts) e Peter Gross (Lucifer, The Books of Magic, The Unwritten)
  • Il bosco basso di Carmen Maria Machado (Her Body and Other Parties) e Dani (2000 AD, Coffin Bound, Deep Roots)
  • Daphne Byrne di Laura Marks (sceneggiatore e produttore televisivo, drammaturgo di Bethany) e Kelley Jones (Swamp Thing, Deadman, The Sandman)
  • Plunge di Joe Hill e TBD.

Fonte: Geektyrant

Leggiamo altro?
upper comics
Upper Comics presenta le nuove serie e le uscite per Lucca 2019