Tutti a lezione di difesa contro le arti oscure nel nuovo gioco da tavolo di Harry Potter

Ancora novità in casa The OPUSAopoly. La casa americana ha infatti reso disponibile Hogwarts Battle: Defence Against the Dark Arts, il suo nuovo gioco da tavolo di Harry Potter.

Il nuovo gioco da tavolo di Harry Potter sarà ancora una volta un deckbuilding game, come al solito ad opera di The OP-USAopoly

Mentre siamo ancora in attesa di vedere arrivare sui nostri tavoli Hogwarts Battle, di cui la localizzazione è stata recentemente annunciata da Asmodee (la versione inglese è comunque acquistabile su Amazon), ecco che un altro gioco basato sulla saga del maghetto più famoso degli ultimi anni si intravede all’orizzonte.

Preparatevi a rinfrescare Expelliarmus e schiantesimi vari quindi perché il nuovo gioco di Harry Potter: Hogwarts Battle Against the Dark Arts ci porterà ancora una volta a costruire il nostro mazzo, questa volta per imparare come difenderci dalle arti oscure praticate dai seguaci di voi-sapete-chi.

Il titolo è “ispirato” ad Hogwarts Battle, ed è descritto come un gioco di carte veloce e competitivo per 2 giocatori, dagli 11 anni in su, che si basa sulle classiche meccaniche di deckbuilding del suo precursore e che ci coinvolgerà in partite della durata di circa 45 minuti ciascuna.

I giocatori devono imparare le abilità magiche offensive e difensive per proteggersi e stordire il loro avversario.

I giocatori a turno giocano le carte, svolgendo azioni e acquisendo nuove carte per costruire un mazzo più potente man mano che migliorano le loro abilità difensive.

Stordisci 3 volte il tuo avversario per vincere!

Fondamentalmente, il nuovo gioco di Harry Potter è quello che più si avvicina alle lezioni di Difesa contro le Arti Oscure che potremmo farci impartire solo frequentando Hogwarts,  con la differenza che queste lezioni sono aperte anche a quelli di voi che ormai credevano di essere dei semplici Babbani.

L’ultima magica fatica di The Op-USAopoly, è disponibile al prezzo di 24,95 dollari, per ora solo negli Stati Uniti, ma a breve speriamo possa venire distribuito anche in Europa.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
pendragon games studio ottobre 2019
Pendragon Game Studio: 15 uomini, Rick e Morty 100 giorni e L’isola dei Vulcani a breve sui nostri tavoli