De Card Gheim: Cartoni Morti lancia un gioco da tavolo!

L’ultima trovata di Andrea Lorenzon, padre di Cartoni Morti, è un’entrata a gamba tesa nel mondo del gioco da tavolo.

Il popolare youtuber ha pubblicato il 6 giugno un video sul suo canale per presentare il nuovo titolo originale in uscita a settembre, dal nome Cartoni Morti – De Card Gheim.

-Uno!

-Guarda che stiamo giocando a Scala 40…

-Ah… Quaranta!

Cartoni Morti – De Card Gheim è il nuovo gioco da tavolo tratto dall’universo di Cartoni Morti, ricco dei personaggi dissacranti creati da Andrea Lorenzon!

Come potete capire dal video, Cartoni Morti – De Card Gheim è un titolo che non si prende molto sul serio. Ciò nonostante, la realizzazione è eseguita con una certa cura; infatti Lorenzon si è avvalso della collaborazione di Daniele Cerizza, già autore di un gioco da tavolo dal nome Cheeky Monkeys Invasion, per mettere in piedi questo progetto.

Sul sito del gioco troveremo una pagina ben impostata che assomiglia molto alle campagne Kickstarter tanto care a noi giocatori da tavolo.

– Pazzesco! Secondo me il gioco da tavolo è il nuovo Facebook!

Cartoni Morti – De Card Gheim è un party game da 2 a 5 giocatori, di durata compresa tra 15 e 30 minuti. Si tratta di un gioco narrativo guidato dalle carte; su ognuna è disegnato un personaggio del popolare universo satirico dei Cartoni Morti. Tra le carte “Macheoh!” e quelle “Blablabla“, ogni giocatore dovrà raccontare una storia usando i personaggi sulle carte giocate che abbia un qualunque minimo di senso; l’obiettivo è di mettere in fila 7 carte che soddisfino l’obiettivo segreto distribuito a inizio partita.

-Eh, ma uffa! Non ho neanche messo giù le carte…

-Perchè sei scarsissimo!

Del gioco da tavolo di Cartoni Morti sono disponibili diversi pacchetti: dal più economico che contiene il set base, a 14,90€, a quello “Super Cul” che include poster, maglietta e un sacco di carte aggiuntive a 49,90€.

Decisamente un must-have per i fan!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...