Newton di Cranio Creations è nella Recommendation List del Kennerspiel des Jahres 2019

newton cranio

Newton, il gioco da tavolo di Simone Luciani e Nestore Mangone edito da Cranio Creations, è stato inserito nella Recommendation List della categoria Kennerspiel des Jahres.

Newton di Cranio Creations è entrato nella Recommendation List del Kennerspiel des Jahre, la categoria dei GdT per esperti dello Spiel des Jahres 2019

Si tratta in assoluto del primo GdT di una casa editrice italiana incluso nella categoria dei giochi per veri esperti del celebre Spiel des Jahres, cosa che riporta l’Italia all’interno di uno dei più importanti premi ludici internazionali, dopo ben 13 anni di assenza.

La presenza di una casa editrice italiana come Cranio Creations tra le liste del Kennerspiel des Jahres è dunque un forte segnale per il mondo dei giochi da tavolo. Il lavoro di autori e editori italiani viene finalmente riconosciuto e ci auguriamo che continui ad ottenere consensi e visibilità a livello mondiale.

Newton è una produzione Cranio Creations al 100%, un gioco tutto italiano, che nel 2018 ha riscosso un ottimo successo tra i giocatori di tutto il mondo. Questa inclusione in una lista così prestigiosa non fa che rafforzare la nostra consapevolezza di aver realizzato un prodotto ludico di grande qualità a livello internazionale.

Newton è ambientato nel Diciottesimo Secolo, un’epoca di grandi cambiamenti e scoperte scientifiche importanti. Nei panni di giovani studiosi, i giocatori dovranno viaggiare per l’Europa, visitare Università, luoghi mistici e grandi capitali per accrescere il proprio sapere. La gestione della propria libreria, delle proprie conoscenze e abilità permetterà di diventare lo scienziato più illuminato di tutti.

Spiel des Jahres 2019 e Kennerspiel des Jahres

Lo Spiel des Jahres è il Premio internazionale più importante nel settore dei giochi da tavolo.

È stato istituito nel 1979 per premiare giochi che contribuiscono a promuovere e rafforzare la diffusione del gioco da tavolo nella società e nella famiglia.

Viene assegnato al “gioco dell’anno”, ovvero il gioco che nell’anno precedente si è maggiormente distinto per originalità, game design e accessibilità a giocatori di qualsiasi esperienza.

Considerata l’abbondanza e la varietà dei giochi prodotti ogni anno, dal 1989 è stato istituito un secondo premio, dedicato ai giochi per bambini, il Kinderspiel des Jahres.

Dal 2011, infine, si è aggiunto un terzo premio, dedicato ai giochi più complessi e per “esperti”, il Kennerspiel des Jahres.

Ogni anno vengono selezionati i candidati alla vittoria dei tre Premi, e per ogni categoria viene anche stilata una lista di giochi consigliati (“Recommendation List”), che secondo la Giuria meritano una menzione speciale.

Nessun gioco edito in Italia ha mai vinto, né è mai stato nominato per uno dei tre premi. Ci sono state sporadiche presenze nostrane nella Recommendation List delle categorie Spiel des Jahres e Kinderspiel des Jahres, tra il 1995 e il 2006.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments