La Meravigliosa Torre di Droniel: il supplemento per D&D 5E dei D20 Nation – Recensione

La Meravigliosa Torre di Droniel è il titolo del supplemento per Dungeons and Dragons Quinta Edizione realizzato dai ragazzi di D20 Nation. Globi iridescenti, puzzle e rompicapi, labirinti e tavernieri poco raccomandabili: ecco i primi ingredienti di questo supplemento fantasy per D&D.

Scopriamo La Meravigliosa Torre di Droniel, primo supplemento per Dungeons and Dragons Quinta Edizione realizzato dai ragazzi di D20 Nation

Borraccia, Humberdale, El Gabro ed Henvil sono i simpaticissimi ragazzi di D20 Nation (canale YouTube in cui si gioca di ruolo fortissimo!) che hanno realizzato un supplemento fantasy per D&D 5E.

La Meravigliosa Torre di Droniel è pensata per un party di personaggi che partono dal 3° livello e concluderanno al 6° livello al termine dell’avventura. Per giocarla in modo ottimale, è richiesto il Manuale del Giocatore, il Manuale del Dungeon Master e il Manuale dei Mostri di Dungeons and Dragons Quinta Edizione.

La Torre di Droniel è un’avventura realizzata con l’intento di poterla inserire in qualsiasi ambientazione, cambiando a discrezione del GM qualche dettaglio in relazione alla specifica campagna. Infatti la Torre è un elemento a sé stante e che quindi può essere inserita ovunque e in qualunque modo.

Il supplemento dei D20 Nation si compone di tre parti fondamentali:

  • un’Avventura esplorativa di 20 pagine
  • il Museo: un compendio che contiene più di 60 oggetti magici unici, 17 incantesimi arcani e 6 mostri originali illustrati
  • un’Appendice finale con documenti e mappe originali relative all’avventura

L’avventura si concentra, come suggerisce il titolo, sulla figura di Droniel Doomglade, un potentissimo mago, e sulla sua torre. I giocatori esploreranno così la Meravigliosa Torre scoprendo di più sul passato del mago e sulle varie stramberie che egli conserva.

Ma non è tutto! Se pensate che si tratti di un supplemento esplorativo di una torre e stop, vi sbagliate di grosso. Senza dare troppi spoiler sulla trama dell’avventura, i PG dovranno mostrare tutte le loro abilità in rompicapi e tranelli, trappole, viaggi dimensionali e mostruose creature all’interno di intricati labirinti.

Una torre dentro una torre, un labirinto dentro al labirinto

Era notte fonda e solo la luna illuminava i nostri pesanti passi; eravamo ormai stanchi e affamati. La strada appariva infinita e la nostra speranza vacillava… quando d’un tratto un fievole barlume s’intravide in lontananza. Dei globi iridescenti voleggiavano verso di noi, uno dei quali addirittura ci parlò: “Oh! Degli avventurieri smarriti … “

La Meraviglisa Torre di Droniel è un originale e divertente supplemento per Dungeons and Dragons. Si caratterizza per un mix decisamente ben calibrato di humor, situazioni drammatiche, combattimento, esplorazione e risoluzione di enigmi.

Provando l’avventura si può dire che il setting dà modo di creare situazioni esilaranti e divertenti al tavolo, senza mai cadere nel banale o nel caricaturale. In particolar modo, ho molto apprezzato la storia di Droniel e gli spunti per la sua gestione/interpretazione: di certo, non il solito Mago di D&D che tutti ci aspettiamo.

Il supplemento può essere molto facilmente integrato in una campagna. Si può anche pensare di far partire i giocatori dal 1° livello, dar loro modo di partire per una fantastica avventura e iniziare con La Meravigliosa Torre di Droniel al raggiungimento del 3° livello. Oppure pensare a una breve campagna di modo da poter giocare solo l’avventura di Droniel. Per come è strutturato il supplemento, il volume si adatta molto bene anche per introdurre al gioco chi è nuovo del mondo dei GdR.

Un’avventura lineare, con colpi di scena e ben strutturata. Se siete amanti delle avventure alternative a tutti i costi, horror oppure sci-fi, allora forse La Torre di Droniel non fa per voi, ma se cercate spunti o un’avventura per una classica campagna di D&D, allora questo supplemento è sicuramente una buona scelta!

Una peculiarità che ho particolarmente apprezzato sono gli elementi homebrew presenti nel supplemento. La Meravigliosa Torre contiene, infatti, nuovi incantesimi, oggetti magici e mostri che possono essere riutilizzati anche in altre avventure o campagne.

Dando un’occhiata agli Oggetti Magici noterete da subito che alcuni oggetti sono più performanti di altri, alcuni sono molto specifici mentre altri possono essere utilizzati in mille campagne diverse, di altri ancora penserete che sono completamente inutili. Ma la cosa bella di questi oggetti homebrew è proprio questa, ossia che sono stati pensati più per flavour e per il roleplay più che per quello che aggiungono alla scheda PG di un giocatore.

Ci sono alcune perle come la Cassa dei Mille Formaggi che io introdurrei in ogni campagna che si rispetti! Ma se pensate che le chicche riguardino solo gli Oggetti Magici, vi consiglio di procedere con la lettura per scoprire la terribile Carota Gigante, Pianta Enorme Neutrale Malvagia. Menzione speciale anche per l’Appendice finale con documenti, schemi e mappe precise e accurate.

Insomma, La Meravigliosa Torre di Droniel è sicuramente un supplemento da tenere in considerazione se cercate una bella avventura classica per Dungeons and Dragons Quinta Edizione. Mostri, labirinti, indovinelli e magia la fanno da padrone, senza dimenticare alcuni elementi di originalità che fanno de La Torre un’avventura davvero molto interessante.

Potete trovare maggiori informazioni sulla pagina dei ragazzi di D20 Nation e un’anteprima del volume su dmsguild.com.

Fateci sapere cosa ne pensate con un commento!

Droniel non si assume la responsabilità d’improvvise trasformazione vampiriche, di palle di fuoco vaganti, di ortaggi che prendono vita o di eventuali distorsioni della Trama che porterebbero alla fine del Multiverso. Per ogni tipo di lamentela rivolgersi ai Globi Iridescenti che vi accompagneranno gentilmente alla porta ricoprendovi d’insulti. Si è pregati, inoltre, di pulirsi gli stivali prima di entrare nella torre. Pena: l’incenerimento istantaneo. Grazie.

80%

La Meravigliosa Torre di Droniel è un supplemento da tenere in considerazione se cercate una bella avventura classica per Dungeons and Dragons Quinta Edizione. Mostri, labirinti, indovinelli e magia la fanno da padrone, senza dimenticare alcuni elementi di originalità che fanno de La Torre un'avventura davvero molto interessante.

  • Trama originale con spunti umoristici
  • Elementi homebrew caratteristici e peculiari
  • Editing e mise en page
  • Mix equilibrato di elementi classici di una campagna
Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...