The Walking Dead? Siamo solo agli inizi secondo il CEO di AMC

Andrew Lincoln The Walking Dead

Sono ormai nove anni che The Walking Dead viene trasmesso regolarmente in TV e, nonostante qualche fan abbia abbandonato lo show criticandolo ora duramente, la serie di AMC gode ancora di una larghissima e fedelissima fanbase.

Con diversi film in programma, uno spin-off seguitissimo e un altro in via di sviluppo, si potrebbe pensare che l’universo di TWD abbia già conosciuto (e per qualcuno forse già superato) il suo massimo potenziale. Beh, sappiate che per il CEO di AMC, Josh Sapan, non è affatto così.

Il CEO di AMC torna a parlare della nuova serie spin-off di The Walking Dead, spiegando che il franchise è solamente agli inizi

In una recente intervista con THR, Sapan ha rivelato che il franchise si trova solamente nei primi stadi della sua vita. Ecco le sue parole:

“A distanza di nove anni crediamo che si stia appena iniziando a sfruttare appieno il suo potenziale economico. Stiamo estendendo il franchise come farebbe qualsiasi azienda di comunicazione”.

Ovviamente le parole di Sapan si riferiscono al nuovo spin-off di TWD, che vedrà protagoniste due ragazze cresciute nel mondo post apocalittico che abbiamo imparato a conoscere in tutti questi anni (ma potrebbe anche nascondere qualche nuovo progetto di cui non siamo a conoscenza):

“Con il focus sulla prossima generazione di sopravvissuti guidati da due giovani protagoniste femminili, pensiamo che questa terza serie sia un tramite perfetto per far avanzare la narrazione di questo universo in modi che sono multi-generazionali, freschi ed inaspettati.”

Insomma, se non l’avete ancora capito, sembra che The Walking Dead intenda rimanere in circolazione ancora a lungo.

the walking dead alpha sussurratori

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Willy il principe di Bel-Air
Willy, il principe di Bel-Air: Will Smith al lavoro su una serie spin-off?