Avengers: Endgame, Zendaya in lacrime per via di un collegamento con Spider-Man: Far From Home

Zendaya tom hollan spider-man

L’uragano emozionale Avengers: Endgame, oltre a tanti spettatori increduli e alla ragazza cinese che è finita in ospedale a causa di un crisi di pianto, ha fatto anche una ‘vittima’ illustre: Zendaya.

Zendaya scoppia a piangere perché conosce un collegamento di Spider-Man: Far From Home con Avengers: Endgame

L’attrice interprete di Michelle “MJ” Jones che ritroveremo in Spider-Man: Far From Home, ha pubblicato una sua foto in lacrime all’interno di un cinema, sulle storie di Instagram.

zendaya crying

Zendaya ha accompagnato l’immagine del suo volto disperato e afflitto con una didascalia che fa riferimento proprio al film di John Watts che chiuderà la Fase 3 dell’MCU:

Io dopo aver visto Endgame sapendo ciò che so riguardo a FFH.

La giovane attrice sicuramente è a conoscenza di qualche particolare, che però conosceremo solo all’uscita di Far From Home al cinema, cosa che rende ancora più insostenibile l’attesa per la pellicola del ‘dopo Endgame’.

Trailer e primi dettagli su Spider-Man: Far From Home

Il film vedrà impegnato Spider-Man impegnato in alcune città lontane da New York, come Londra e Venezia.

La pellicola è diretta da Jon Watts (già regista della prima pellicola) e vede nel cast, oltre a Tom Holland, anche Zendaya Maree Stoermer Coleman, Marisa Tomei, Michael Keaton (nei panni del villain Avvoltoio) e Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio).

Spider-Man: Far From Home arriverà nei cinema italiani l’11 luglio 2019.

Cosa ne pensate? Andrete a vederlo al cinema? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Comicbook

Leggiamo altro?
Matrix
Matrix 4 ha una data d’inizio riprese e un titolo di lavorazione