Game of Phones: le star de il Trono di Spade rispondono alle domande telefoniche dei fan confusi

Probabilmente il primo episodio di Game of Thrones 8 ha fatto riemergere, nei fan meno attenti e appassionati, qualche dubbio circa le vicende che hanno riguardato tutti i protagonisti della première della stagione finale dello show HBO (a proposito vi consiglio di dare una lettura al nostro riassunto semi-serio della prima puntata).

Le star de Il Trono di Spade protagoniste del simpatico spot parodia della hotline telefonica Game of Phones

Per fugare questi atroci dubbi del fandom, quale soluzione migliore ci può essere se non quella di istituire una hotline Game of Phones che possa rispondere a tutte le domande del pubblico con, all’altro capo del telefono, le star de Il trono di Spade?

La divertente trovata pubblicitaria, che prende un po’ in giro lo show stesso, è stata realizzata come promozione per il Jimmy Kimmel Live e vede Sophie Turner, Lena Headey, Maisie Williams, John Bradley, Joe Dempsie, Kristian Nairn, Iwan Rheon e Liam Cunningham (con tanto di cipolle) vestire i panni di telefonisti del servizio Game of Phones intenti a rispondere alle più svariate domande.

Si va da Sophie Turner che risponde a un fan desideroso di sapere chi ha avvelenato Joffrey, fino al simpatico siparietto tra un fan che insulta Iwan Rheon con quest’ultimo che si vendicherà dato che vede il numero di telefono chiamante, passando da Lena Headey che cerca di spiegare a una fan innamorato del proprio fratello che la cosa è illegale e immorale.

Il video comunica tutti i dettagli del servizio come il costo delle chiamate, il fatto che non si parla il dothraki e sottolineando come gli attori dello show abbiano firmato un contratto che li impegna per 20 ore a settimana oltre a essere obbligati a tagliare il prato della casa di George R.R. Martin.

Ah, dimenticavo, Bran non è stato invitato a rispondere perché altrimenti tutti chiamerebbero lui per sapere ogni segreto e, come abbiamo visto, il piccino di casa Stark è di poche (ma taglienti) parole.

Fonte: Variety

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...