Beetlejuice 2

Il sequel di Beetlejuice (che ufficialmente non esiste) è stato cancellato?

L’ultimo aggiornamento sul sequel di Beetlejuice, la pellicola cult di Tim Burton del 1988, risale al 2017.

All’epoca, nonostante le numerose smentite arrivate sia dal regista che da Michael Keaton, uno sceneggiatore, Mike Vukadinovic, era stato ingaggiato per scrivere una prima stesura dello script del film.

Poi c’è stato il silenzio totale, fino ad oggi.

Secondo Tim Burton, il sequel di Beetlejuice difficilmente vedrà la luce e il progetto sembra ora essere arenato

Alla première di Dumbo, il nuovo film in live action Disney in cui appare nel cast anche lo stesso Keaton, USA Today ha domandato a Burton cosa stesse succedendo al sequel di Beetlejuice. La risposta del regista è stata “Niente, niente”; e quando gli è stato chiesto se la pellicola sarebbe mai stato realizzata, Burton ha replicato: “Non lo so, ne dubito”.

La portavoce di Warner Bros., Candice McDonough, ha poi affermato che “il progetto non si trova in sviluppo attivo”.

Quindi, ricapitolando, un “progetto” che ufficialmente non esisteva ora sembra esistere ma non è in sviluppo attivo, mentre Tim Burton continua ad affermare che non sta accadendo nulla dietro le quinte.

Il sequel è stato quindi cancellato o aspetta di essere evocato chiamandolo per nome tre volte?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Return of Wolverine
Secondo Mark Millar, Taron Egerton sarà il prossimo Wolverine