Cambia anche la sigla d’apertura di Game of Thrones 8. Ecco una breve anteprima

La sigla d’apertura di Game of Thrones ha subito vari cambiamenti durante le differenti stagioni dello show di HBO. Piccole modifiche che riflettevano gli eventi mostrati sul piccolo schermo, o la semplice comparsa di nuovi luoghi in cui sarebbero poi stati ambientati gli episodi.

Per Game of Thrones 8, l’ultima stagione della serie che andrà in onda a partire dal prossimo 14 aprile, la sigla è cambiata nuovamente… drasticamente (anche se mai come la sigla ricreata con gli Oreo).

Ecco la nuova sigla d’apertura di Game of Thrones 8, mostrata in anteprima durante la première della nuova stagione di New York

I presenti alla première newyorkese dell’ottava stagione de Il Trono di Spade hanno potuto infatti assistere anche alla nuova opening, che sembra sarà ambientata prevalentemente nel nord dei Sette Regni (com’è logico aspettarsi considerati gli eventi dello show).

Ecco un breve estratto registrato durante la première (guardatelo prima che venga rimosso):

Nell’ultima stagione vedremo il ritorno di Daenerys Targaryan ( Emilia Clarke ), Tyrion Lannister ( Peter Dinklage ), Jaime Lannister ( Nikolaj Coster-Waldau ), Cersei Lannister ( Lena Headey ), Davos Seaworth ( Liam Cunningham ), Bran Stark ( Isaac Hempstead Wright ) , Arya Stark ( Maisie Williams ), Greyworm ( Jacob Anderson ), The Hound ( Rory McCann ), Sansa Stark ( Sophie Turner ), Brienne ( Gwendoline Christie ), Jon Snow ( Kit Harington ), Euron Greyjoy ( Pilou Asbaek ), Melisandre ( Carice van Houten), Jorah Mormont ( Iain Glen ), Missandei ( Nathalie Emmanuel ), Il re della notte ( Vladimir Furdik ), Theon Greyjoy ( Alfie Allen ), Samwell Tarley ( John Bradley ) e Varys ( Conleth Hill ).

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...