Magic The Gathering: Arena, con il nuovo aggiornamento potremo imbustare le carte (e tanto altro)

Pensavate che imbustare le carte fosse una prerogativa delle edizioni fisiche dei giochi da tavolo? Vi sbagliavate.

Wizards of the Coast ha annunciato l’arrivo di un nuovo aggiornamento per il suo Magic The Gathering: Arena che, oltre ad introdurre le custodie delle carte, proporrà anche le partite di allenamento e un nuovo cosmetic system.

Ecco tutti i dettagli:

A partire da oggi i giocatori avranno accesso alle Partite di Allenamento di Magic: The Gathering Arena, disponendo di un nuovo metodo per imparare a giocare, testare i mazzi e imparare le mosse dei propri avversari. Inoltre, il nuovo aggiornamento introduce anche il nuovissimo Mastery Tree, un sistema che consente ai giocatori di acquisire esperienza mentre giocano, sbloccando oro, carte, upgrade di mazzi e tanto altro ancora.

Introdotto nell’aggiornamento di oggi è anche il nuovissimo cosmetic system: i giocatori avranno accesso a stili di carte, custodie e un sacco di avatar. Gli stili di carte sono un nuovo aspetto che cambia il modo in cui le carte appaiono. Nell’aggiornamento di oggi, Wizards of the Coast aggiunge un effetto parallasse con una grafica estesa ad oltre 100 carte. Questi saranno disponibili per i giocatori attraverso pacchetti, premi stagionali, giochi o acquisti. Tuttavia, i giocatori non dovranno sbloccare questi stili per le carte individualmente, poiché si applicano a ogni copia di una carta nelle rispettive collezioni.

Le custodie delle carte cambiano l’aspetto del retro delle carte, passando da quello predefinito ad una modalità con nuovi temi. Questo accadrà inizialmente per ogni colore di mana e si applicherà individualmente su ciascun mazzo. I nuovi Avatar introdurranno nuove opzioni di personalizzazione al gioco, come gli avatar esclusivi closed beta Angrath e Huatli, oltre a dieci nuovi avatar con i leader delle gilde di Ravnica.

Tutte queste nuove caratteristiche debutteranno insieme al primo evento Mythic Invitational di sempre, al PAX East, dove i giocatori potranno sfidarsi per un montepremi di 1.000.000 di dollari.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche