Aliens Grandi Maestri vol. 1: l’Aliens Universe visto dalle leggende del fumetto – Recensione

L’Aliens Universe di saldaPress ha mostrato, in questi due anni, di saper prendere il meglio del variegato universo degli xenomorfi, per offrire ai lettori una conoscenza di questo contesto narrativo sempre più profonda.

Volumi come Aliens 30° Anniversario o il recente Aliens: Salvezza e Sacrificio sono punti importanti dell’Aliens Universe, ma con Aliens Grandi Maestri vol. 1 saldaPress porta la saga a fumetti degli xenomorfi su un altro livello.

Aliens Grandi Maestri vol. 1 è la prima antologia a fumetti dell’Aliens Universe firmata saldaPresse a mostrare lo xenomorfo visto da nomi eccellenti del mondo del fumetto

Quando alla scorsa edizione di Lucca Comics & Games Andrea Ciccarelli ci aveva promesso l’inizio di una raccolta antologica dell’Aliens Universe firmata da grandi nomi del fumetto, inevitabilmente avevo iniziato un conto alla rovescia per poter vedere quali grandi nomi avrebbero composto questa opera.

Ora Aliens Grandi Maestri vol. 1 è finalmente uscito, e posso solo dire che ancora una volta saldaPress ha mantenuto la sua promessa. A rendere imperdibile questo nuovo volume dell’Aliens Universe è il primo elenco di autori che hanno arricchito i fumetti di Aliens, nomi che hanno segnato la storia dei fumetti, che si tratti di sceneggiatori o disegnatori.

Le storie presentate in questo primo volume sono stata create negli anni ’90, un dettaglio che non si può trascurare leggendo Aliens Grandi Maestri vol. 1. Per alcuni lettori, il gusto artistico del periodo potrebbe risultare insolito, ma sono anche convinto che questa selezione di saldaPress sia, proprio per questa sua caratteristica, molto più di un nuovo capitolo dell’Aliens Universe, ma un percorso quasi didattico nella storia del fumetto.

Quando sulla copertina di Aliens Grandi Maestri vol. 1 ho letto nomi come quello di Gene Colan, John Byrne e Simon Bisley, ho capito che l’attesa dell’uscita di questo volume è stato tempo più che meritato.

Fedele al carattere variegato dell’Aliens Universe, la forza artistica di questi nomi ha esplorato con personalità e completezza di visione le diverse sfumature dell’universo degli xenomorfi. I fan della saga cinematografica sono soliti identificare con Aliens una forte componente fantascientifica, con quel pizzico di horror che aveva reso celebre la prima pellicola della saga.

In realtà, come ben sanno i lettori, c’è molto più nell’Aliens Universe che ciò che ci è mostrato al cinema. All’interno di Aliens Grandi Maestri vol. 1 alcuni degli artisti hanno interpretato al meglio questa varietà di spunti, portandoci a conoscere aspetti ignoti dell’Aliens Universe.

Leggendo Alchimia (John Arcudi ai testi, disegni di Richard Corben) assistiamo ad una civiltà umana in cui lo xenomorfo diventa il fulcro di una società in cui progresso e fede si scontrano. La più corposa delle storie presenti nel volume, Alchimia è un’ottima interpretazione dello xenomorfo, in cui l’alieno non è solamente il mostro, ma un elemento di controllo al servizio di un culto che vuole dominare una società in sviluppo.

E sempre Arcudi firma la sceneggiatura di Alieno, la più interessante delle storie contenute in  Aliens Grandi Maestri vol. 1. Cosa accadrebbe se uno xenomorfo arrivasse su un pianeta popolato da una civiltà aliena ancora tribale? La risposta è in questo racconto breve, in cui Arcudi sfrutta la presenza del mostro  per creare una storia di fantascienza che racconta emozioni umane, di paura e invidia, con un finale a sorpresa che dona a questo racconto un’intensità travolgente.

Byrne, autore di Earth Angel, ci riporta sul nostro pianeta, mostrandoci un’avventura più dinamica che profonda, in cui a farla da padrone è l’impianto visivo intenso tipico di Byrne, interprete d’eccellenza degli anni ’90.

Earth Angel è solo il primo dei racconti contenuti a riportarci alla dimensione più dinamica ed action dell’Aliens Universe. Non potevano infatti mancare storie dedicate ai Marines coloniali e agli scontri armati con i letali xenomorfi.

Linea di confine, 45 secondi e Cacciatori di teste sono tre racconti che mostrano la vita dei commilitoni di Hicks e Vazquez in modo rapido ma incisivo. Che si tratti di tenere affrontare uno scontro armato o di patire le conseguenze dell’esser un militare, in questi tre racconti tutto il vissuto dei personaggi emerge in modo vivido, grazie alla scelta di presentare i disegni nello splendore del bianco e nero. Personalmente, adoro il bianco e nero, ritenendolo il banco di prova più severo per un disegnatore, che deve valorizzare con due sole tinte tutta la carica narrativa dei propri disegni.

In 45 secondi questa concretezza è lampante, travolgente. Frank Terran disegna la storia di Darko Macan con lucidità, ne enfatizza gli aspetti più crudi, sapendo di avere tra le mani al realizzazione di una storia rapida e priva di dialoghi. E qui, se non hai padronanza di espressività e costruzione della gabbia, iniziano i drammi. Terran invece si destreggia al meglio, accompagnandoci verso un finale a sorpresa che dona al tutto una carica narrativa di alto livello.

Ma poi arriva Gene Colan a mostrarci l’Aliens Universe, e con il suo tratto Aliens Grandi Maestri vol. 1 si arricchisce di una storia (firmata da Mike Barr) che unisce violenza e istinto sopravvivenza, resa con una tecnica che fa della confusione un elemento essenziale per rendere il senso di disperazione dei due protagonisti. Le tavole di Colan sono libere da vincoli di gabbia, quasi abbozzate in alcuni passaggi, ma sempre colme di fascino.

Aliens Grandi Maestri vol. 1 è il primo volume di questa antologia di racconti a fumetti dell’Aliens Universe. La lettura, per quanto caldamente consigliata ai fan dello xenomorfo, potrebbe rivelarsi interessante anche per coloro che sono in cerca di un fumetto fantascientifico di ottima fattura, considerata l’ampia gamma di suggestione narrative contenute nel volume di saldaPress.

Se poi si considera la solita impeccabile cura editoriale di saldaPress ed il solido packaging con cui è stato realizzato Aliens Grandi Maestri vol. 1, acquistare questo ennesimo capitolo dell’Aliens Universe è un obbligo per tutti gli amanti del buon fumetto di fantascienza.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...