WizKids annuncia Flotilla, il gioco da tavolo che è anche un po’ Waterworld

Wizkids ha annunciato l’arrivo di Flotilla, un nuovo gioco da tavolo, per 2-5 giocatori, realizzato da J.B. Howell (Reavers of Midgard) e Michael Mihealsick (Onimaru); ambientato in un mondo post-apocalittico sommerso interamente dall’acqua.

Andiamo a caccia di risorse in fondo ai mari in Flotilla, il nuovo gioco da tavolo post-apocalittico annunciato da Wizkids

1954 – Con un’esplosione oltre centomila volte più potente delle stime più selvagge, il test nucleare di Castle Bravo ha cancellato l’Atollo di Bikini e fatto crollare la Terra fino al suo mantello.

Con l’aumentare dei livelli d’acqua come conseguenza, i resti dell’umanità fuggirono dalle loro case e presero il mare. La leadership mondiale si unì per costruire una massiccia flottiglia, l’ultimo bastione della civiltà dell’umanità.

In Flotilla salperemo come comandanti di una flotta intenta a sopravvivere recuperando tutto quello che è rimasto della civiltà dalle profondità dell’oceano. E se la trama non potrà che ricordarvi il film con Kevin Costner del 1995, Waterworld, nel gioco dovremo invece mettere insieme anche un equipaggio ed influenzare le varie gilde governative che ora controllano i mari.

L’obiettivo sarà quello di diventare il comandante più influente della flotta e condurre la civiltà in una nuova era.

In Flotilla potremo inoltre scegliere se giocare come Sinksiders, andando a caccia di risorse essenziali per la sopravvivenza, oppure girare molte delle componenti di gioco sul lato dello Skyside, decidendo così di concentrarci sullo sviluppo della flotta per il resto della partita.

L’arrivo di Flotilla sui tavoli a stelle e strisce è atteso per il prossimo mese di ottobre.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments