Fairy gone: ecco il nuovo trailer dell’anime dello studio P.A. Works

Toho ha diffuso online il nuovo trailer di Fairy gone, l’anime originale dello studio P.A. Works (Maquia, Iroduku: The Eorld in Colors).

Ecco il nuovo trailer di Fairy gone, l’anime che racconta di un mondo dove le fate possono essere usate come armi

L’anime sarà diretto da Kenichi Suzuki (Cells at Work! Lavori in corpo, Le bizzarre avventure di JoJo), mentre la sceneggiatura è stata affidata ad Ao Juumonji, autore dei romanzi di Grimgar of Fantasy and Ash .

Haruhisa Nakata si è occupato del character design mentre a supervisionare l’animazione ci sarà Takako Shimizu (Le bizzarre avventure di JoJoSousei no Aquarion Love).

Trama di Fairy gone

Fairy gone è ambientato in un mondo dove le fate risiedono negli animali, dandogli dei poteri speciali.

Tramite operazioni chirurgiche, esse possono espiantare organi dagli animali e trapiantarli negli esseri umani che in questo modo possono evocare le fate e utilizzarle come armi, tanto che questi individui vengono conosciuti come “Fairy Soldiers”.

Alla fine di una lunga guerra, questi combattenti avevano perduto il loro scopo principale e furono costretti a reintegrarsi nella società scegliendo ovviamente strade diverse: politici, mafiosi e perfino terroristi.

La storia inizia nove anni dopo la fine della guerra e segue le vicende di Maria, una nuova recluta di “Dorothea”, un’organizzazione dedita all’investigazione e alla soppressione di tutti i crimini e gli incidenti legati alle fate

Molti criminali hanno ancora delle ferite aperte dal conflitto, e ci sono dei gruppi terroristi che cercano vendetta.

Questa è la storia dei Fairy Soldiers che cercano di farsi giustizia in un caotico dopoguerra.

Atteso al debutto in Giappone su Tokyo MX il 7 aprile, l’anime sarà seguito dalla pubblicazione di un manga che uscirà il 9 aprile sulla rivista Kessansa Bessatsu Shonen.

Fonte: Animemojo

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...