L’Ingranaggio: al Modena Play 2019 il primo GdR di Stratagemma

Il Modena Play 2019 si avvicina e noi appassionati di giochi di ruolo stiamo già iniziando a fare la lista dei giochi da provare e comprare!

Nel panorama delle pubblicazioni di GdR, quest’anno potremo trovare una piacevole novità: L’Ingranaggio, il primo gioco di ruolo edito da Stratagemma, storico negozio fiorentino.

In arrivo al Modena Play 2019 L’Ingranaggio, primo gioco di ruolo edito dallo storico negozio Stratagemma

Stratagemma, negozio fiorentino molto conosciuto e specializzato in giochi da tavolo, di ruolo, di miniature e wargame si fa editore e porta al Modena Play 2019 la demo del suo primo GdR: L’ingranaggio.

Si tratta di un gioco necropunk basato su una serie di romanzi e ambientato in un mondo futuro distopico e terribile. Ecco, in breve, l’ambientazione:

Il mondo che conosciamo è stato spazzato via da un crollo demografico inesorabile.

In un’Italia ormai in ginocchio, la drammatica carenza di forza lavoro ha costretto i sopravvissuti a combinare chirurgia, orologeria e termoidraulica per rianimare i cadaveri come automi. Nascite prossime allo zero, mortalità impazzita nonostante la medicina faccia ormai miracoli: la vita umana è quanto di più sacro e intoccabile.

Il corpo, però, è solo un mero strumento, qualcosa che hai in prestito fino alla tua morte, e che poi passerà allo Stato, un bene pubblico, una macchina.

Una Città-stato tecnocratica, un esercito di soldati in armatura a vapore, cadaveri biomeccanici impiegati in qualsiasi ambito della vita quotidiana: l’Ingranaggio fonde carne, acciaio e vapore e dipinge un mondo oscuro, fumoso e nuovamente sconfinato.

Ancora non si sa molto sul sistema di gioco, ma le prime informazioni parlano di un sistema basato sulle carte francesi e con alcuni peculiari elementi per la gestione della casualità. Insomma, sembra che le premesse per un gioco interessante e particolare ci siano tutte!

A Modena, i tavoli demo saranno presenti per tutti i giorni di fiera (5-6-7 aprile 2019), quindi non ci resta che provare il gioco!

Che cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento!

Potrebbe piacerti anche