Guida alle armi di Apex Legends

Apex Legends ormai sembra nona vere più segreti da svelare.

I player di tutto il mondo si stanno sfidando nell’arena già da parecchie settimane, con nuovi utenti che si uniscono alla “lotta” ogni giorno.

Eppure, c’è un aspetto che potrebbe spaventare inizialmente ogni nuovo giocatore: l’approccio alle armi di Apex Legends.

Ecco la nostra guida alle armi di Apex Legends che vi aiuterà a fare una scelta molto importante nelle fasi iniziali del match

Dopo aver scelto la leggenda più consona alle proprie caratteristiche (a tal proposito potete consultare al nostra guida ai personaggi di Apex Legends), è capitato a tutti di ritrovarsi, durante i primi scontri, mitra in mano a cercare di sparare una raffica, che non partirà mai perché il fucile è un  semi-automatico.

Questo può avere solo un esito, una morte certa e prematura.

Non vorrete per caso essere la “prima vittima” di ogni partita giusto?

Ecco dunque una guida alle armi di Apex Legends che vi introdurrà alle basi di questo aspetto del gioco, aiutandovi a fare una scelta che potrebbe determinare la vostra sopravvivenza, almeno nelle fasi iniziali del match.

apex legends

HANDGUN (Pistole)

  • Re-45 Auto
    Danno: body-shot 11 / head-shot 16
    Capienza caricatore: 15

Una delle armi più utilizzate nelle fasi iniziali per via della sua alta cadenza di fuoco e soprattutto per la sua maneggevolezza, specie negli scontri ravvicinati.

Utilizza Munizioni Leggere ed è possibile modificarla con ottiche, canne modificate e caricatori migliorati. Quest’ultima modifica è molto importante in quanto i colpi in canna vengono letteralmente divorate da questa piccola mitraglietta/pistola.

L’arma è facile da trovare praticamente ovunque, dai tetti delle case alle casse sparse per tutta la mappa.

Ottima per chi è alle prime armi e non è molto ferrato con la mira, in quanto la cadenza di fuoco compensa l’eventuale difficoltà a gestire un bersaglio in movimento.

  • P2020
    Danno: body-shot 12 / head-shot 18
    Capienza caricatore: 10

Questa pistola è forse la più odiata nelle prime fasi di approccio al gioco.

Si trova ovunque, utilizza Munizioni Leggere ed è praticamente inefficace nelle fasi avanzate del gioco.

Tutti i giocatori tendono ad abbandonarla non appena trovano un’altra arma più efficace, o anche solo con il fuoco automatico. Abbastanza precisa e modificabile con mirino, canna modificata e caricatore modificato.

Se non volete odiare il gioco fin da subito, lasciatela stare li dov’è, a meno che non sia l’unica alternativa a un combattimento corpo a corpo, nel qual caso la amerete.

  • Wingman
    Danno: body-shot 45 / head-shot 90
    Capienza caricatore: 6

L’arma dei ProPlayer.

Piccola e semplicemente devastante. Una vera e propria magnum. Utilizza Munizioni Pesanti ed è possibile modificarla con mirino, caricatore modificato e un Hop-Up che permette di avere un danno migliorato in caso di Headshot, lo skull-piercer. Un’arma con un danno semplicemente sbagliato, specie nelle prime fasi di gioco.

È possibile uccidere il singolo bersaglio senza scudo semplicemente con due colpi. Quest’arma è una di quelle che è possibile modificare anche con l’ottica Leggendaria che permette di vedere, attraverso il fumo e il gas, le sagome ben evidenziate di rosso.

La amerete, se avrete il coraggio di affrontare interi nemici armati di tutto punto in quanto li sorprenderete con il suo danno devastante.

SUBMACHINE GUN

  • R.99
    Danno: body-shot 12 / head-shot 18
    Capienza caricatore: 18

La regina delle SMG.

Questa arma compensa il suo altissimo rateo di fuoco con la scarsa capacità del suo caricatore. Affrontare i nemici sarà sicuramente più facile qualora non dovessero aver già trovato uno scudo.

L’R.99 è modificabile con una canna modificata, un mirino, un caricatore migliorato e un calcio aggiuntivo. Con tutte le modifiche all’attivo, l’arma potrà diventare la vostra migliore amica, in caso contrario il suo forte rinculo e la sua altissima imprecisione sulla media/lunga distanza vi costringerà a cercare delle vie alternative per affrontare le squadre avversarie.

Utilizza Munizioni Leggere ed è possibile trovarla facilmente in giro per la mappa. Se la trovate appena atterrati prendetela al volo in quanto potrebbe essere uno dei modi migliori per affrontare i nemici negli spazi chiusi.

  • Alternator
    Danno: body-shot 13 / head-shot 19
    Capienza caricatore: 16

Prendiamo in esame un’altra mitraglietta che viene spesso confusa da newbie con una pistola con un fantastico effetto sorpresa non appena si preme il grilletto.

L’Alternator è un vero e proprio frullatore quando vi troverete nelle stanze chiuse. Caricatore molto contenuto che sarà possibile espandere applicando un caricatore migliorato. Precisione scarsa che sarà possibile migliorare, leggermente, tramite la canna modificata. Sarà inoltre possibile installarci anche un mirino e ovviamente un calcio per migliorarne la stabilità.

Arma snobbata da molti ma che imparerete ad amare una volta che otterrete le prime uccisioni.
In caso di rinascita, qualora il vostro banner fosse fatto rivivere da un compagno, vi ritroverete al 75% con una di queste in mano, in quanto la loro diffusione nell’arena è davvero alta così come le Munizioni Leggere.

  • Prowler
    Danno: body-shot 14 / head-shot 21
    Capienza caricatore: 20

Il Prowler è l’arma che inganna di più i giocatori che arrivano dagli altri FPS.

L’estetica è quella di un P90, famosissima arma automatica usata da moltissime forze militari in giro per il mondo. Nel gioco, tuttavia, è stata introdotta una piccola modifica alla sua versione di “base”; l’arma infatti spara solo raffiche da 3 colpi, ossia Burst mode (o fuoco singolo se verrà selezionato), rendendola l’arma più odiata dai nuovi giocatori.

Tutti quanti i player che non si sono informati sulle armi rimangono infatti di stucco quando si trovano di fronte a un nemico con un’arma che si ferma improvvisamente dopo la prima raffica. Uno shock, almeno fino a che non verrà modificato con l’installazione di un Hop-Up, ossia il Select Fire, che abiliterà la possibilità di sparare in Full-Auto mode, rendendo il nostro Prowler una piccola macchina di morte.

Il Prowler utilizza Munizioni Pesanti e ha un danno piuttosto sostenuto per essere un SMG così come la sua precisione, apprezzata da tutti i giocatori dalla skill medio/alta. E’ possibile modificarla con un caricatore maggiorato, un calcio aggiuntivo, un ottica e soprattutto un Hop-Up come citato sopra.

Il Prowler sarà disponibile anche in versione Leggendaria con il nome di Prowler Burst PDW. Questa versione avrà già installate tutte le modifiche di livello più altro (gialle) e fornirà delle raffiche da 5 colpi, rendendola un piccolo fucile di precisione a medio raggio. Molto raro da trovare, estremamente efficace da utilizzare.

SHOTGUN

  • Peacekeeper
    Danno: body-shot 10(x11) / head-shot 15(x11)
    Capienza caricatore: 6

Il vero gamechanger durante le fasi finali della partita. Un fucile a pompa con ricarica a leva e una potenza assolutamente devastante. Un’arma che tutti i giocatori sperano di raccogliere già da inizio partita e che presenta alcune modifiche che la rendono ancora più letale.

Questo devastante shotgun monta è modificabile con gli shotgun bolts, che ne aumentano il rateo di fuoco, un mirino per la corta e media distanza e, soprattutto, un Hop-Up davvero unico, chiamato strozzatura di precisione. Questa modifica ci permetterà di “caricare” il colpo per rilasciarlo non appena ci servirà, rendendolo devastante sulle corte distanze. Il colpo sarà in grado di disintegrare all’istante quasi tutti gli scudi avversari e diminuire drasticamente la vita del malcapitato.

Amato dai nuovi arrivati, amato a livello divino dai proplayer. La combo scivolata più fucilata è già diventata la prima causa di imprecazioni alle divinità.

  • Eva.8 Auto
    Danno: body-shot 7(x9) / head-shot 10(x9)
    Capienza caricatore: 8

Ecco una versione più da novizi del più famigerato Peacekeeper.

L’Eva.8 Auto è, come suggerisce il nome, un fucile a pompa automatico. Non è molto preciso sulla media lunga distanza ma è molto potente sulla breve. Il suo alto rateo di fuoco tende a sfiancare i nemici che, se presi dal fuoco incrociato, tenderanno a non capire nulla, si sentiranno disorientati e, quasi certamente, li potrete finire con facilità.

L’Eva.8 è molto diffuso e molto utilizzato da quasi tutti i giocatori nei primi minuti di apertura dell’arena. E’ possibile modificarlo con gli shotgun bolts e, ovviamente, un mirino ottico.

  • Mozambique
    Danno: body-shot 15(x3) / head-shot 22(x3)
    Capienza caricatore: 3

Dopo i primi due amatissimi fucili ecco il caso che fa discutere. La Mozambique, ossia la pistola più abbandonata da tutti i giocatori. Lenta, con un caricatore davvero piccolo e un danno molto ridotto rispetto ai suoi fratelli. Se a questo aggiungiamo che le uniche due modifiche utilizzabili sono gli shotgun bolts e il mirino ottico otteniamo un’arma scarsamente utilizzabile a inizio del round e completamente abbandonabile non appena si potrà trovare una qualsiasi altra arma. Molte volte è più facile uccidere qualcuno in melee (corpo a corpo) piuttosto che provare inutilmente a rincorrerlo cercando di averlo a tiro di questo imprecisissimo fucile a pompa.

Tutti quanti, nel nostro cuore, speriamo in una modernizzazione della stessa per poterla rendere competitiva, per ora è utilizzabile solo per sfide da Pro Player e a dirla tutta, neanche interessanti da guardare.

ASSAULT RIFLE

  • R.301
    Danno: body-shot 14 / head-shot 28
    Capienza caricatore: 18

Ottimo fucile d’assalto. Preciso, con un’alta cadenza di fuoco ma con due grandissimi difetti. Il caricatore con cui si può trovare di base ha pochissimi colpi, 18, troppo pochi per poter cercare di uccidere qualcuno che ha già trovato un’armatura e il suo scarso danno in relazione agli altri fucili della stessa categoria e l’altissima imprecisione sulla media/lunga distanza nella sua versione base, senza alcuna modifica.

L’R.301 è tuttavia modificabile con una canna migliorata, un caricatore migliorato, un calcio e un mirino che, se montati tutti, la rendono una delle armi più versatili e forti di tutto Apex Legends. Il suo rateo di fuoco elevato è davvero devastante sulla corta distanza ed è apprezzabile anche sulla media. Il fucile perde tutta la sua utilità negli scontri con altri giocatori molto distanti da noi.

Questo fucile utilizza le Munizioni Leggere ed è facilmente reperibile sul campo di battaglia. Un ottimo starting point per puntare alla vetta e diventare un Champion.

  • VK-47 Flatline
    Danno: body-shot 16 / head-shot 32
    Capienza caricatore: 20

Munizioni pensati, alta cadenza di fuoco, danno sostenuto e modificabile con calcio, mirino ottico e caricatore maggiorato. Cosa desiderare di più? Una migliore precisione ad esempio. Il fucile è altamente impreciso già sulla breve distanza, rendendolo molte volte desiderabile a meno di alternative più performanti. Il grande assente si chiama stabilizzatore di canna, accessorio che non è possibile implementare e che fa sentire la sua pesantissima assenza specie nelle fasi finali del gioco.

Un fucile che aiuta nelle fasi iniziali del gioco ma che facilmente tenderete a dimenticare.

  • Hemlock
    Danno: body-shot 18 / head-shot 36
    Capienza caricatore: 18

Il più contestato dei fucili d’assalto per lo stesso motivo del Prowler. Questa versione “Apexiana” del G36C presenta solo la modalità di fuoco “raffica” e “fuoco singolo”. Fattore che tende a ingannare i giocatori appena giunti nell’arena e che facilmente, contrariati, tenderanno a non raccogliere più da terra. Grosso, grossissimo errore.

Quest’arma, che utilizza Munizioni Pesanti è un vero fucile di precisione. Altissima cadenza di fuoco, danno sostenuto, caricatore capiente e stabilità invidiabile, dovuta proprio alla modalità di fuoco.

L’Hemlock è modificabile con un caricatore maggiorato, uno stabilizzatore di canna, un calcio e un mirino ottico. Un must have quando l’arena si chiuderà in degli spazi più ristretti. Un Fucile che renderà i combattimenti sulla media distanza molto più facili da gestire e, perché no, da vincere.

  • Havoc
    Danno: body-shot 18 / head-shot 36
    Capienza caricatore: 25

Un fucile d’assalto che tende a divorare le Munizioni Energetiche. Ha un rateo di fuoco molto elevato che è possibile migliorare tramite l’utilizzo di un Hop-Up, il Turbocharger. L’arma è un’arma Hitscan. Il colpo, infatti, non è soggetto a una fisica di drop del colpo in quanto l’arma è un’arma energetica. Potente, veloce e finalmente molto diffuso nell’arena. Al 90%, nelle fasi finali, vi troverete a dover combattere contro uno di questi gioiellini.

LIGHT MACHINE GUN

  • Spitfire
    Danno: body-shot 20 / head-shot 40
    Capienza caricatore: 35

Parlare di questa macchina da morte non è affatto semplice.

Cominciamo a dire che è modificabile in primis con un caricatore che porta la capienza dello stesso fino a 60 munizioni. A questo aggiungiamo che è modificabile con un a canna migliorata, che ne riduce drasticamente il rinculo, e un calcio aggiuntivo che mantiene stabile la mira anche mentre siamo in movimento. Ha una alta, altissima cadenza di fuoco e fa un danno molto alto anche al bersaglio grande (in spiccioli, anche quando non si esegue un colpo alla testa).

Tenete conto che un giocatore di Apex, appena sceso nell’arena, senza armatura ha 100 punti vita. Questo sbagliatissimo mitra, se trovato senza modifiche sarà in grado di fare 20 danni per ogni colpo a segno, 40 se colpirete la testa.

Aggiungiamoci anche che, di base, viene fornito con 35 colpi. Facendo due calcoli, anche il più scarso dei giocatori, se dovesse fare andare a segno almeno 1/3 dei colpi forniti, sarà in grado di uccidere almeno 2 giocatori avversari.

Questo ci porta alla riflessione sul fatto che quest’arma sarà sicuramente, in futuro, nerfata (depotenziata) o del tutto rimossa. Quanto meno renderla più difficile da trovare perché, ora come ora, sembra essere abbastanza comune nell’arena.

Utilizza Munizioni Pesanti ed è possibile installarci anche un mirino ottico aggiuntivo, che la renderà molto performante anche negli scontri sulla media distanza. Insomma, un’arma davvero incredibile che se usata nel modo giusto con il team giusto, garantirà sicuramente la TOP 3 del vostro team. Questo sempre che qualche altro team non abbia avuto la stessa fortuna e vi stia dando la caccia proprio con lo Spitfire. In quel caso, se fossi in voi, scapperei a gambe levate, o quanto meno mi studierei una tattica per non dover fare da bersagli mobili a questo tritacarne.

  • Devotion
    Danno: body-shot 17 / head-shot 34
    Capienza caricatore: 44

Un’arma insolita. Un mitragliatore leggero che utilizza delle Munizioni Energetiche, finalmente rese più facili da trovare dopo le ultime patch. La sua cadenza di fuoco, senza modifiche, lo rende il “diesel” dei mitragliatori. Il Devotion ci metterà un po’ a ingranare (sempre che non lo abbiate modificato con il suo Hop-Up Turbocharger), ma arrivati a regime sarà in grado di falcidiare le fila nemiche con una semplicità imbarazzante.

Il suo violento rinculo e la sua instabilità si possono tenere sotto controllo con le opportune modifiche, non è tuttavia possibile modificarne il caricatore, già abbastanza capiente di suo, rendendolo comunque meno appetibile del suo fratellino Spitfire.

SNIPER RIFLE

  • G7 Scout
    Danno: body-shot 30 / head-shot 60
    Capienza caricatore: 10

Un fucile da cecchino con un’altissima cadenza di fuoco, compensata da un danno leggermente inferiore rispetto agli altri fucili della stessa categoria.

Le Munizioni Leggere saranno più efficienti se l’arma verrà equipaggiato con le sue modifiche.

Canna migliorata, caricatore maggiorato e soprattutto un mirino ottico aggiuntivo vi aiuteranno a diventare i campion dell’arena. Il G7 Scout è una delle armi migliori da trovare nelle prime fasi del match, in quanto vi permette di affrontare i bersagli, spesso poco equipaggiati a livello difensivo, tenendoli a distanza.

  • Longbow DMR
    Danno: body-shot 55 / head-shot 110
    Capienza caricatore: 6

Danni elevati, Munizioni Pesanti, alta cadenza di fuoco.

Il Longbow è un’altra delle armi dei “pro-players”. Il Longbow, si può modificare con un caricatore maggiorato, una canna migliorata, un calcio per i fucili di precisione aggiuntivo e soprattutto un mirino aggiuntivo. Senza quest’ultimo il Longbow perde parte della sua efficienza in quanto nei combattimenti ravvicinati paga i sui pochi proiettili nel caricatore.

Uno dei migliori fucili da ritrovarsi tra le mani, soprattutto dopo che avrete trovato il “mirino leggendario”. Un mirino che è possibile montare esclusivamente sui fucili di precisione e che da la possibilità a chi lo utilizza di vedere le sagome dei nemici ben evidenziate anche attraverso il fumo.

Devastante se usato con la sua modifica Hop-Up “Perfora cranio”, che ci darà la possibilità di aumentare il moltiplicatore di danno quando colpiremo un nemico alla testa.

  • Triple Take
    Danno: body-shot 23(x3) / head-shot 46(x3)
    Capienza caricatore: 5

Un fucile da cecchino controverso. Il Triple take introduce una nuova dinamica. Questo fucile di precisione spara contemporaneamente 3 colpi con una rosa orizzontale. Meccanica che rende lo sniper incredibilmente performante anche nei combattimenti in spazi ristretti. Il suo danno molto elevato viene però diviso per i 3 colpi.

Le sue modifiche, tuttavia, danno la possibilità a chi lo utilizza di migliorarne la stabilità (tramite un calcio aggiuntivo) e concentrare i 3 colpi in un singolo devastante colpo. L’Hop-Up da trovare per utilizzare questa meccanica è lo stesso che viene utilizzato dal Peacekeeper. Anche questo fucile, essendo un fucile di precisione, sarà possibile utilizzarlo con una serie infinita di mirini aggiuntivi tra cui anche quello leggendario.

Il Triple Take utilizza Munizioni Energetiche ed è più facile da trovare in giro grazie alle ultime patch.

ARMI LEGGENDARIE

  • Mastiff
    Danno: body-shot 144 / head-shot 288
    Capienza caricatore: 4

IL fucile a pompa. Il sogno proibito di tutti gli amanti del combattimento ravvicinato.

Il Mastiff sarà possibile ritrovarlo esclusivamente nei drop che cadono dal cielo fin dalle prime fasi della partita. Il danno che riesce a provocare è qualcosa di davvero devastante, basteranno un paio di colpi per abbattere un qualunque avversario.

Quest’arma viene fornita già di 12 colpi, e non sarà possibile trovarne altri. Quando vedete uno di questi gioiellini prendetelo subito, vi renderete conto di quanto fragile possa essere anche uno scudo epico. Leggendario, efficace, mortale.

  • Kraber.50 Cal
    Danno: body-shot 125 / head-shot 250
    Capienza caricatore: 4

Altra arma leggendaria. il Kraber è un fucile di precisione con un danno ai limiti del ridicolo.

Un headshot vorrà dire praticamente una kill sicura. Questa altissima precisione e il danno vengono compensati da un bassissimo rateo di fuoco. Sarà necessario, infatti, andare a caricare ogni singolo colpo in canna, dopo aver sparato. Monta già ogni sorta di modifica leggendaria, compreso il mirino che evidenzia i nemici rendendoli visibili anche attraverso il fumo o il gas.

Richiede una maestria piuttosto elevata con i fucili di precisione, motivo per cui non sempre lo vedremo utilizzato nelle fasi finali, molti preferiscono munirsi di un fucile con un rateo di fuoco più elevato.

Cosa ne pensate di questa guida alle armi di Apex Legends? Qual è l’arma che più di tutte vi sta dando soddisfazioni? E qual è, invece, quella con cui non avete proprio feeling? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche