Batman: debutta la bat-armatura più folle di sempre!

gadget di batman

Batman ha avuto, nel corso di ottant’anni di storie e di avventure, numerosi costumi e fantastiche armature. Ognuna di esse è stata scelta e creata per specifiche minacce. D’altronde, quando non si hanno superpoteri e ci si accompagna a gente come Superman, l’abito fa il monaco, eccome se lo fa.

Sulle pagine di Old Lady Harley #5 Batman porta al debutto la Bat-Armatura più assurda mai vista prima!

(attenzione, l’articolo contiene spoiler per Old Lady Harley #5)

La serie che vede protagonista un’attempata Harley Quinn è nata come parodia divertita e divertente della ben più drammatica Old Man Logan di casa Marvel e, nel tempo, è diventata quasi un terreno di sperimentazione per le più folli idee partorite dagli scrittori della Distinta Concorrenza.

Nell’ultimo numero in uscita negli States, Wayne interviene durante una poco amichevole riunione fra ex amanti pazzi (Harley e quello che si ritiene essere il Joker, miracolosamente sopravvissuto ad un omicidio perpetrato dalla sua stessa ex “fidanzata”), indossando quella che, a tutti gli effetti, è una bat-armatura composta nientemeno che dall’intera Batcaverna.

Sostanzialmente Batman ha costruito un mecha alto come una montagna con le fattezze del Pipistrello di Gotham. Un Bat-Evangelion, se vogliamo essere più nerd dei nerd. O un Bat-Megazord.
Chiamato, come assurda ciliegina sulla torta, “Batcavatron“.

Lo volete vedere? Certo che lo volete vedere.
Eccolo, in tutta la sua bizzarra bellezza:

Ora, se questa non è la dimostrazione che anche nella più tradizionalista DC Comics si fa largo uso di sostanze psicotrope, non so davvero cosa possa esserlo.

Resta da capire come, all’interno del distopico arazzo intessuto dagli autori di Old Lady Harley, questa meravigliosa mostruosità troverà spazio.
Se anche voi, come me, siete ansiosi di vedere la Batcavatron in azione, dovrete solo aspettare l’uscita italiana dell’albo in questione.

Fateci sapere cosa pensate di questo Bat-Mecha in un commento!

Fonte: ComicBook

Leggiamo altro?
L’Istituto: disponibile da meno di 24h, il nuovo romanzo di Stephen King diventerà una serie TV