Throw Throw Burrito: chi lo ha detto che lanciare il cibo è da maleducati?

Vi siete mai chiesti cosa potrebbe succedere incrociando le dinamiche del dodgeball (o se preferite della palla bollata ) con un gioco di carte? Probabilmente no, ma poco importa perché ci hanno pensato gli autori di Exploding Kittens a risolvere questo dubbio (prima ancora che potessimo farcelo venire) creando Throw Throw Burrito!

Throw Throw Burrito, l’esilarante party game a metà fra il dodgeball e i giochi di carte che sta spopolando su Kickstarter

La campagna Kickstarter per il finanziamento del dissacrante quanto esilarante party game per 2-5 giocatori dai 7 anni in su ad opera dei creatori di Exploding Kittens è partita da pochissimo ma ha già avuto un successo clamoroso.

Infatti ha già racimolato oltre 900.000 dollari da più di 18.500 backer e mancano ancora ben 28 giorni alla chiusura della stessa!

Si tratta di un gioco da tavolo semplicissimo da spiegare, che andrebbe giocato possibilmente in piedi.

Piazzati due soffici burrito al centro del tavolo (non cibo vero ma quelli inclusi nella confezione si intende) ogni giocatore deve semplicemente gestire la propria mano di carte cercando di creare delle combinazioni di carte uguali fra loro per guadagnare punti.

Ma attenzione, se qualcuno gioca una carta burrito bisogna mollare subito le carte ed appropriarsi di uno di quelli presenti sul tavolo e dare il via al dodgeball del cibo, chi viene colpito perde punti!

Throw Throw Burrito è finanziabile con un pledge minimo di 20 dollari (circa 18 euro) ed il suo arrivo sui nostri tavoli è previsto per settembre, ma con qualche spicciolo in più potremo accaparrarci le varie versioni speciali disponibili solo su Kickstarter.

E voi siete pronti a tornare ai tempi in cui la maestra in mensa vi sgridava perché lanciavate le palline di pane ai compagni di classe? Fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...