Titanic: l’impronta sul finestrino della vecchia auto è ancora lì, dopo più di 20 anni

Un recente tweet pubblicato dal regista di Titanic, James Cameron, ha rivelato un curioso dettaglio riguardante la celebre scena che vede protagonisti Jack e Rose in quella vecchia auto (voi sapete a quale scena mi riferisco) posta nella stiva della nave.

L’iconica impronta della mano di Rose sull’auto nella stiva del Titanic è ancora lì, dopo più di 20 anni (anche se non è l’impronta dell’attrice)

Il regista è infatti famoso per essere un collezionista di numerosi oggetti di scena e, da Titanic, tra le altre cose, Cameron ha voluto conservare la vecchia automobile teatro di una delle scene d’amore più famose del grande schermo.

E con un tweet pubblicato solamente poche ore fa siamo stati tutti catapultati nuovamente nella stiva del Titanic, scoprendo che alcune cose sono rimaste indelebili proprio come certe scene nella nostra memoria.

Sembra che, nonostante siano passati più di 20 anni dalle riprese della scena in questione, le impronte di Rose sul finestrino laterale dell’auto siano ancora lì… fatta eccezione che non si tratta delle impronte di Rose.

Il regista aveva infatti già rivelato lo scorso anno, durante la docu-serie di AMC Visionaries: James Cameron’s Story of Science Fiction, che le impronte sul vetro erano in realtà le sue e non quelle dell’attrice Kate Winslet. Un particolare spray aveva impresso le impronte di James Cameron sul finestrino; uno stratagemma resosi necessario per evitare che i vapori della scena le facessero scomparire dall’inquadratura.

Oh, e se guardate attentamente nell’immagine, vedrete anche il torso di un T-800 da Terminator, che non ricordo fosse nella scena dell’amplesso di Leonardo DiCaprio e della Winslet ma potrei chiaramente sbagliarmi.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Return of Wolverine
Secondo Mark Millar, Taron Egerton sarà il prossimo Wolverine