venom (2)

Venom: Donny Cates minacciato di morte a causa del nuovo arco narrativo del fumetto

Lo scrittore Marvel Donny Cates ha ricevuto pesanti insulti e minacce di morte a causa di quanto scritto per Venom #11, l’albo pubblicato questa settimana.

L’autore del fumetto di Venom è stato minacciato di morte a causa della storia che sta scrivendo per la testata

Lo sceneggiatore, artefice di un prodigioso rilancio della testata, ha risposto in maniera ferma e decisa via Twitter agli scriteriati pseudo-appassionati del fumetto, sottolineando che queste minacce, oltre che essere folli, non gli faranno di certo cambiare idea sulla storia che vuole scrivere.

Attenzione, seguono spoiler su Venom #11

Il nuovo albo della run dedicata al simbionte di casa Marvel, apporta alcune importanti modifiche all’attuale situazione del Protettore Letale.

Dylan, il ragazzo che Eddie Brock ha recentemente scoperto essere il suo fratellastro, si è invece rivelato il vero figlio dell’ex-giornalista.

Inoltre Eddie è anche venuto a conoscenza che il simbionte alieno ha alterato i suoi ricordi per anni, facendogli credere nell’esistenza di sua sorella e suo zio (che credeva malati di cancro), così come il cancro dello stesso Eddie.

A quanto pare a questi “individui” troppo esagitati, autori delle minacce a Cates, sembra non piaccia il fatto che l’arco narrativo di Venom stia andando verso una sorta di allontanamento tra Eddie e il Simbionte.

Voi cosa ne pensate? State seguendo il rilancio della testata? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: CBR

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Stranger Things incontra Dungeons and Dragons in un nuovo Starter Set
Stranger Things e Dungeons and Dragons insieme a Milano!