Ubisoft produrrà una serie tv piratesca ispirata a Skull and Bones!

Ubisoft ha in programma l’uscita nel corso del 2019 di un videogame dai toni pirateschi (Skull and Bones) ma sembra non essere intenzionata a limitarsi al mondo delle console e dei pc.

È di queste ore infatti la news che li vorrebbe impegnati anche sul fronte televisivo, con una serie TV tratta dall’atteso videogioco.

Ubisoft avrebbe in programma di produrre una serie TV ispirata al loro gioco piratesco di prossima uscita: Skull & Bones!

Assieme ad Atlas Entertainment (L’Esercito Delle 12 Scimmie) la celebre software house si occuperà di scrivere e produrre una serie che, come il gioco, si svolgerà al tramonto dell’epoca d’oro della pirateria, la cosiddetta “Golden Age Of Piracy“. Al momento però non si sa nulla di certo della storyline principale, si vocifera solo che la protagonista sarà una donna, cosa che reputo piuttosto interessante.

Amanda Segel, già al lavoro fra le altre cose su Person Of Interest e su The Mist, si occuperà di scrivere il pilot e sarà anche produttrice esecutivo dello show.

Ma non solo.

La software house francese, infatti, avrebbe in programma di espandersi massivamente sul piccolo e sul grande schermo, con un adattamento del gioco Tom Clancy’s The Division che vedrà protagonisti attori del calibro di Jake Gyllenhaal e Jessica Chastain, un altro film ispirato ad un loro gioco (Werewolves Within, in VR) e, per concludere, una serie tv dedicata al gioco fantasy Child Of Light.

Cosa ne pensate? Finalmente si riuscirà a sconfiggere la “maledizione” che affligge la stragrande maggioranza degli adattamenti TV e cinematografici dei videogiochi, oppure sarà l’ennesima debacle?

Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...