Nerd AntiZombie: Apocalisse a RozzAngeles

Nerd AntiZombie: Apocalisse a RozzAngeles – Un gruppo di GDR affronta (in cosplay) i morti viventi

Sull’onda del rilancio del genere zombi di romeriana memoria avvenuto grazie al franchise The Walking Dead, in molti, negli ultimi anni, avranno immaginato e fantasticato se una simile apocalisse dovesse davvero verificarsi.

Cosa fare? Come organizzarsi e, soprattutto, quali persone vorremmo al nostro fianco nella lotta per la sopravvivenza contro i morti viventi?

Nerd AntiZombie: Apocalisse a RozzAngeles racconta le gesta di un gruppo di GDR che affronta i morti viventi

A salvarci dagli zombie ci pensano gli improbabili ed esilaranti eroi di Nerd AntiZombie: Apocalisse a RozzAngeles, il libro di Francesco Nucera edito da NeroPress, che sta riscontrando un buon successo ed è già disponibile per l’acquisto.

Un gruppo di GDR, guidati senza paura dal loro master, affronteranno (in cosplay) l’invasione dei morti viventi.

Equivoci e situazioni bizzarre al limite del grottesco, in una sorta di mash-up italico tra “Benvenuti a Zombieland” e “Shaun of the dead”, rendono la lettura vivace e divertente.

Trama di Nerd AntiZombie: Apocalisse a RozzAngeles

Se scoppiasse un’apocalisse zombie, chi vorresti avere al tuo fianco?

Paolo, master eremita di un gruppo di giocatori di ruolo, questa domanda se la pone da sempre e ha fatto anche di più: ha pianificato la sopravvivenza.

Così, quando gli zombie invadono Milano a poche ore da Capodanno, dal suo appartamento all’ultimo piano di una palazzina popolare di Rozzano, guida i suoi amici alla salvezza.

Già, i suoi amici: Diego, una vita spesa a fuggire da qualsiasi responsabilità; Mauro, in balia di psicofarmaci e droghe che tengono a bada le sue visioni allucinate; Colosso, il “residuato bellico” della Germania dell’Est; e poi Fulvio, Luna, Little The Rock… Sono loro gli eroi che ci meritiamo.

Un gruppo di sociopatici con la passione per giochi di ruolo e cosplay, che si ritrova a lottare per la sopravvivenza.

Tra vecchiette smembrate a colpi di catena, cani parlanti, zombie sexy e badanti cresciute a pane e anabolizzanti, preparatevi ad affrontare la più improbabile delle invasioni zombie.

E, per rispondere alla domanda su chi vorresti avere al tuo fianco durante la fine del mondo, be’… ora avrai la tua risposta: di certo non loro!

Che dire, l’apocalisse potrebbe essere dietro l’angolo e arrivare preparati è una priorità, quindi il Nerd AntiZombie di Francesco Nucera è lo “strumento” adatto per rimanere in vita, oppure morire semplicemente di risate!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
one piece eiichiro oda
One Piece Academia: annunciato lo spin-off scolastico del celebre manga piratesco