Jaws: lo squalo più famoso del cinema si dirige verso i nostri tavoli

Solo ieri vi abbiamo parlato di Horrified, il gioco di Ravensburger che porterà i più famosi mostri dei cult dell’orrore sui nostri scaffali. Oggi vi parliamo di un’altro bel colpo nel mondo dei giochi da tavolo legati al mondo del cinema horror piazzato dalla casa editrice tedesca, si tratta di Jaws, il nuovo gioco da tavolo che ci trasformerà nei protagonisti del film “Lo Squalo” di Steven Spielberg.

Jaws: dal thriller cult un tutti contro uno che ci farà nuotare in cattive acque per sconfiggere il pericoloso squalo killer dell’isola di Amity

Jaws è un titolo per 2-4 giocatori dai 12 anni in su, con una durata di circa 60 minuti a partita, che si svolge in 2 fasi con un giocatore che impersona lo squalo mentre gli altri gli danno la caccia.

Come il film classico di Steven Spielberg, infatti, nella prima parte il giocatore che controlla lo squalo terrorizza l’isola di Amity attaccando i nuotatori, mentre fino a tre altri avversari, giocando come Quint, Brody e Hooper, collaborano per capire esattamente dove è nascosto il killer dei mari che si trova nelle torbide profondità circostanti.

Una volta avvistato lo squalo, il gioco passa a un secondo atto.  Il tabellone viene ribaltato ed i 3 giocatori umani si troveranno a bordo dell’Orca, proprio mentre la barca di Quint sta lentamente affondando.

Sempre lavorando in modalità cooperativa dovranno ora cercare di fermare lo squalo prima che la furia dei suoi attacchi distrugga completamente la barca condannandoli a morte certa. Ma nessuno sa con certezza dove lo squalo farà il prossimo attacco, solo scoprendolo potranno sperare di rimanere vivi e vincere la partita.

A differenza del film, infatti, non c’è alcuna garanzia che Quint, Brody e Hooper siano effettivamente in grado di fermare lo squalo prima che li trasformi in un gustoso pasto di carne umana.

L’uscita di Jaws è prevista per giugno 2019, ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 30 dollari.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
After School Dice Club: anime e giochi da tavolo insieme sui nostri schermi