Brasile: impiegato di banca si veste da Spider-Man prima di licenziarsi e fa impazzire il capo

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, ma se vuoi licenziarti perché hai le scatole piene del tuo noioso posto di lavoro (e forse del tuo capo), allora le responsabilità potrebbero andare tranquillamente a farsi friggere, lasciando spazio a leggerezza, ironia e sarcasmo.

Si traveste da Spider-Man per il suo ultimo giorno di lavoro in banca facendo impazzire il capo

Un impiegato di una banca di San Paolo, in Brasile, ha pensato bene di presentarsi in ufficio per il suo ultimo giorno di lavoro vestito da Spider-Man, forse per vendicarsi, in maniera plateale e sarcastica, di un capo antipatico e arrogante, proprio come James Jonah Jameson, il burbero direttore del Daily Bugle, il quotidiano per cui lavora Peter Parker.

Abbandonando giacca e cravatta, il dipendente dimissionario e simpatico buontempone, ha preso posto alla sua scrivania un’ultima volta nelle vesti dell’Uomo Ragno, rispondendo al telefono e aiutando i colleghi, come è possibile vedere dai video girati dagli altri impiegati che sono diventati subito virali.

La cosa che più ha attirato l’attenzione di colleghi e web-curiosi, è stato vedere l’uomo disteso sulla scrivania mentre si faceva scattare delle foto, “performance” che qualcuno ha descritto come:

È l’ultimo giorno di lavoro e questa persona sta facendo impazzire il capo!

Alla fine, prima di congedarsi definitivamente, il nostro amichevole Spider-Man di filiale ha cominciato a distribuire caramelle ai propri colleghi.

Chissà se sarà andato via uscendo dalla porta oppure dalla finestra (sempre ipotizzando che la Banca si trovi a pian terreno)!

Fonte: TON

Commenti
Caricamento...