Il Trono di Spade: Naomi Watts parla del suo ruolo nella serie prequel

Naomi Watts

Sappiamo già che Naomi Watts è entrata ufficialmente a far parte del cast dello spin-off de Il Trono di Spade,  una delle 5 serie TV prequel delle quali solo una vedrà la luce (almeno stando alle ultime indiscrezioni).

Naomi Watts ha parlato per la prima volta del suo ruolo nello spin-off de Il Trono di Spade

Nel corso di una delle sue prime apparizioni ufficiali successive il suo coinvolgimento ufficiale nello show, l’attrice britannica è stata raggiunta da Variety durante il Sundance Film Festival con la speranza di strapparle qualche sorta di scoop circa la nuova serie TV di Game of Thrones.

La Watts, però, pur schivando abilmente le domande dei giornalisti, ha comunque rivelato alcuni dettagli riguardanti la sua nuova avventura nel mondo de Il Trono di Spade:

Credete davvero che vi diro qualcosa? State cercando di prendermi alla sprovvista?

È un mondo fantastico, non è vero? Penso che ci siano così tanti elementi brillanti in quella serie che la rendono davvero molto eccitante e molto attraente.

Non voglio addentrarmi in un terreno difficile. Tutto quello che ho da dire è che è molto eccitante, lo ripeterò ancora e ancora, ma non dirò nient’altro.

All’attrice, poi, è stato chiesto se si sentisse pronta a gestire il rapporto con il sempre più eccitato fandom del franchise, viste tutte le diverse pratiche che HBO mette in atto per evitare spoiler e fughe di notizie:

Non lo so, vedremo, so che è davvero grande e forte e potrebbe richiedere più di qualche accortezza. Ma c’è una ragione del perché sia così, penso che il rapporto con i fan sia stato ben costruito.

Non ci sono ancora dettagli “consistenti” su questo spin-off de Il Trono di Spade, al momento sappiamo solo che sarò ambientato in un’epoca antecedente all’apparizione degli Estranei a Westeros.

Voi cosa ne pensate? Cosa vi aspettata da questa nuova produzione?  Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

Fonte: Comicbook

Leggiamo altro?
Baby Yoda a Bordo! Ecco la decal per i fan di The Mandalorian che sono anche genitori
>