Dungeons and Dragons 5E: disponibile Waterdeep – Il Furto dei Dragoni

Novità per tutti i giocatori di Dungeons and Dragons! Da oggi, 24 gennaio, è disponibile un nuovo manuale per la Quinta Edizione di D&D: Waterdeep – Il Furto dei Dragoni.

Il Furto dei Dragoni è la versione in lingua italiana del volume dal titolo Waterdeep: Dragon Heist e sarà distribuito in Italia da Asmodee. Questo manuale ricorderà qualcosa agli appassionati della lore di D&D perché si tratta di un volume ambientato a Waterdeep, una delle città principali dell’ambientazione Forgotten Realms.

Disponibile Waterdeep: Il Furto dei Dragoni, nuova avventura per la Quinta Edizione di Dungeons and Dragons. Preparatevi ad entrare a Waterdeep!

Nel volume, il famoso esploratore Volothamp Geddarm richiamerà un gruppo di giovani avventurieri a Waterdeep, una delle città più importanti della Costa della Spada e dell’intero Faerun.

I giocatori partiranno così per quella che, all’apparenza, sembra una semplice e innocua missione, salvo poi essere coinvolti in una serie di misteriosi intrighi che coinvolgono le personalità più influenti della città. Sembra proprio che bisognerà trovare una soluzione per questo avvincente enigma!

Il volume è un’ambientazione urbana per PG dal livello 1 al 5I giocatori dovranno mettere a punto le migliori armi diplomatiche e di intrigo per poter risolvere le missioni e naturalmente… trovare il tesoro nascosto! Stando alle dichiarazioni, questo setting urbano prende ispirazione da storie di cospirazione e intrigo come Ocean’s Eleven e The Italian Job.

Il manuale si prospetta essere molto interessante, anche perché conterrà delle regole speciali pensate per campagne ambientate in zone urbane. Non solo, ma l’avventura accompagna i giocatori nei primi livelli dei personaggi, livelli bassi che di solito vengono considerati una noiosa incombenza, ma che qui sembra si adattino benissimo al ritmo e alle atmosfere dell’avventura.

Insomma, le recensioni estere parlano davvero molto bene di Waterdeep: Il Furto dei Dragoni e anche io non vedo l’ora di darci un’occhiata!

Fateci sapere cosa ne pensate!

Potrebbe piacerti anche