Glass: James McAvoy ignorava che il film fosse il sequel di Unbreakable

Glass

Capitolo conclusivo di un universo cinematografico condiviso nato ben 19 anni fa con Unbreakable – Il predestinato, Glass è uscito nelle sale italiane il 17 gennaio (raccogliendo già le prime recensioni negative) e ha visto il ritorno sul grande schermo di James McAvoy nei panni di Kevin Wendell Crumb, insieme a Bruce Willis e Samuel L. Jackson nei ruoli che li hanno visti protagonisti nella prima pellicola della trilogia.

I tre attori hanno parlato proprio della nuova pellicola in un’intevista per il portale Nerdist e sono emerse storie davvero interessanti.

James McAvoy non sapeva che Glass sarebbe stato un sequel di Unbreakable

Potrà sembrare strano, ma durante le prime settimane di riprese, James McAvoy non sapeva che la pellicola che stavano girando facesse parte dello stesso universo cinematografico di Unbreakable, nonostante i continui richiami di M. Night Shyamalan al film.

Di altro avviso, invece, era Samuel L. Jackson, il quale si è sempre dichiarato pronto a vestire nuovamente i panni di Elijah Price.

Di seguito potete vedere l’intervista integrale che, come anticipato, mette in mostra alcuni retroscena molto interessanti di Glass.

Trama, dettagli, trailer e data di uscita di Glass

Da Unbreakable, Bruce Willis torna nei panni di David Dunn come Samuel L. Jackson torna nei panni di Elijah Price, noto con lo pseudonimo Mr. Glass.

Insieme a loro arrivano da Split i protagonisti James McAvoy, che ritorna nei panni di Kevin Wendell Crumb e delle sue personalità multiple, e Anya Taylor-Joy come Casey Cooke, l’unica prigioniera sopravvissuta a un incontro con La Bestia.

Dopo la conclusione di Split, in Glass troviamo Dunn inseguire Crumb e la sua Bestia in una serie di incontri in crescendo, mentre emerge l’ombra di Price, orchestratore che conosce segreti importanti per entrambi gli uomini.

Nella pellicola, diretta ancora una volta da M. Night Shyamalan, torneranno Bruce Willis, nei panni dell’eroe quasi indistruttibile David Dunn; Samuel L. Jackson, nei panni del fragile villain Mr. Glass, James McAvoy, nel ruolo del villain dalle molteplici (e oscure) personalità Kevin Wendell Crumb; e Anya Taylor-Joy, nei panni di Casey Cooke.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Nerdist

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
ghostbusters 3
Ghostbusters 3: un nuovo video dal set mostra la Ecto-1 aggiornata in azione