Leslie Jones, la star del reboot di Ghostbusters, non ha preso bene l’annuncio del nuovo film

Leslie Jones Ghostbusters

Mentre i sentimenti generali dei fan della saga sembrano emanare buone vibrazioni sul progetto di Ghostbusters 3 (di cui abbiamo potuto già vedere un breve teaser trailer), chi non è assolutamente felice del suo arrivo è Leslie Jones, una delle protagoniste del recente reboot al femminile del franchise.

Con un tweet infuocato, Leslie Jones, una delle protagoniste del reboot al femminile di Ghostbusters, critica l’arrivo di Ghostbusters 3

L’attrice lo ha fatto attraverso un tweet che in queste ore sta dividendo i suoi fan:

È così offensivo. È come dire “fo**etevi. Noi non contiamo. È come qualcosa che farebbe Trump. (Voce di Trump) ‘Dobbiamo rifare Ghostbusteeeers, meglio se con gli uomini, sarà grandioso. Quelle donne non sono ghostbusteeeeers’ ugh, è così fastidioso. È una mossa idiota. E non me ne frega niente dovevo dire qualcosa!!

L’attrice ha poi proseguito spiegando che è come se avessero saltato a piedi pari il suo film, come se volessero dimenticarsi della sua esistenza e, di fatto, ignorare il desiderio del regista Paul Feig di girare un sequel.

Personalmente non ho apprezzato la pellicola reboot in cui appare la Jones. Pur riconoscendo che non si tratta di un brutto film, semplicemente non è Ghostbusters (non è rimasto nulla dello spirito originale della saga) e sarebbe stato probabilmente meglio se si fosse chiamato in un altro modo. Le speranze che ripongo in Ghostbusters 3 sono decisamente più alte.

Voi cosa ne pensate delle dichiarazioni dell’attrice? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Monster Hunter
Monster Hunter: online la nuova sinossi ufficiale del film con Milla Jovovich