Katherine Waterston pronta a tornare in Alien: Awekening (o comunque vogliate chiamare il sequel di Covenant)

Alien: Covenant

Mentre il franchise di Alien resta ancora in un limbo a causa della recente acquisizione di Fox da parte di Disney e di un non troppo brillante box office della sua ultima pellicola cinematografica, Alien: CovenantKatherine Waterston, la protagonista del film, si è detta pronta a tornare nel sequel.

Il nuovo e atteso film ambientato nell’universo dello xenomorfo, al quale tutti si riferiscono ancora con il nome di Alien: Awakening nonostante non si sappia più nulla della sua sorte, è ormai fermo da tempo. 20th Century Fox non sembra interessata a produrlo e Ridley Scott deve fare i conti con i fan, infuriati per la sua scelta di rendere le IA il vero nemico nella nuova saga lasciando passare gli xenomorfi in secondo piano.

Katherine Waterston vorrebbe tornare nel sequel di Covenant, Alien: Awakening, le cui sorti sono ancora incerte

Per scoprire il futuro della saga dovremo probabilmente attendere il prossimo marzo, quando Disney completerà l’acquisizione di Fox ma, nel frattempo, Katherine Waterston ha rivelato a The Playlist che qualcosa si stava già muovendo dietro le quinte:

“Non vivo a Hollywood e, di conseguenza, normalmente sono sempre l’ultima persona a sapere cosa sta succedendo nella mia carriera, quindi non credo di essere la persona più adatta alla quale chiedere circa il futuro del franchise. Ad ogni modo, recentemente ho avuto qualche dritta e ho scoperto quali sarebbero stati i piani per la saga dopo Covenant, e so che sono molto interessanti. Io sarei assolutamente disposta a tornare se dovessero chiamarmi ma per il momento questo è tutto quello che so. Di più non posso dire purtroppo.”

Il 2019 segnerà anche il 40esimo anniversario della pellicola originale della saga, approdata nei cinema nel 1979. La nostra speranza è che i festeggiamenti includano anche l’annuncio di un nuovo film, perché non ci piace pensare all’idea che la Waterston rimanga in ipersonno troppo a lungo.

Voi cosa ne pensate? Vorreste veder realizzato il sequel di Covenant? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Leggiamo altro?
Shining: a Lucca la versione integrale del film e un’escape room a tema cinema