Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans: Urðr-Hunt si mostra con il trailer ufficiale

Sunrise e Bandai Namco Entertainment hanno da poco inaugurato un sito web per rivelare Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans: Urðr-Hunt, un nuovo a ime spin-off di Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans (Kidō Senshi Gundam: Tekketsu no Orphans).

Sunrise e Bandai Namco Entertainment hanno diffuso online il trailer ufficiale di Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans: Urðr-Hunt

Lo spin-off, di cui potete vedere il trailer qui di seguito, è ambientato nell’anno P.D. 323, lo stesso della serie anime originale, tra glie venti della prima e della seconda stagione.

Sinossi di Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans: Urdr-Hunt

L’intervento politico di Gjallarhorn al parlamento centrale di Arbrau ha innescato un’escalation sfociata in un conflitto con i Mobile Suit.

A porre fine al tremendo incidente diplomatico ci ha pensato la Tekkadan, una squadra di ragazzi provenienti da Marte.

La notizia delle azioni dalla Tekkanda sono giunte anche all’orecchio di Wistario Afam, un giovane ragazzo cresciuto sulla colonia di Radonitsa, nelle vicinanze di Venere.

Il pianeta, svantaggiato rispetto a Marte per quanto riguarda i processi di terraformazione, è ora diventato una frontiera remota nel quale i quattro blocchi commerciali che la compongono hanno perso qualsiasi interesse rispetto alla sua crescita.

Venere è quindi diventato una colonia penale per criminali, nella quale i suoi abitanti non devono disporre di ID.

Wistario, che spera di cambiare le sorti della sua patria, incontrerà una ragazza che lo guiderà verso Urdr-Hunt.

L’anime, che debutterà nel corso del 2019, sarà fruibile attraverso un’app dedicata (gratuita ma con microtransazioni presente) che che combinerà videogioco e animazione.

Fonte: ANN

Potrebbe piacerti anche