Glass: le prime recensioni online sono negative

Quando Split uscì al cinema, il film di Shyamalan (reduce da qualche pellicola un po’ sottotono di troppo) venne accolto favorevolmente sin dai primi istanti, sia dalla critica che dal pubblico.

Non è così per Glass, il terzo capitolo della saga di supereroi (o supervillain?) che tutti attendavamo con ansia, caricati di hype dai numerosi trailer che preannunciavano un grande film.

Glass

Lento, deludente e sotto le aspettative? Le prime recensioni di Glass approdate online non sembrano essere affatto positive

Le prime recensioni di Glass, approdate online in queste ore, non sembrano essere però dello stesso parere, con il film che ha già collezionato un deludente 38% su Rotten Tomatoes.

Ecco cosa scrivono oltreoceano sul film:

  • “Messo in termini di fumetti, Glass impiega troppo tempo per passare da una pagina all’altra.” – Entertainment Weekly
  • “È così pesantemente debitore nei confronti dei suoi predecessori che gran parte dell’impatto emotivo andrà perso per chiunque non abbia guardato gli altri film.”  – TheWrap
  • “La conclusione di questo film è un disastro peggiore dell’Eastrail 177.” – CinemaBlend

Persino le recensioni ritenute positive, non sembrano essere poi “così positive”:

  • “Per quanto mi sia piaciuto “Glass”, non credo sia megliore di “Unbreakable” o “Split”.” – Insider
  • “Essenzialmente è il sequel Split con un po’ di Unbreakable, ma è più debole di questi film, avendo comunque una discreta quantità di sequenze divertenti e inquietanti, la maggior parte delle quali sono dovute alle prestazioni impegnative di McAvoy.” – Empire Magazine
  • “Sebbene sia abbastanza soddisfacente per arrivare al multiplex, non cancella i ricordi del modo in cui anche i film, prima dei terribili “After Earth” e “The Last Airbender” ci facevano diffidare delle parole “un film di M. Night Shyamalan”. – The Hollywood Reporter

Cosa ne pensate? Andrete a vederlo comunque al cinema? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche