Boom dei prezzi a Disneyland in attesa del parco a tema Star Wars

In attesa dell’inaugurazione di Galaxy’s Edge, il parco a tema Star Wars che avverrà nell’estate di quest’anno, Disneyland ha a nunciato un considerevole aumento dei prezzi dei biglietti dei suoi parchi, tanto che c’è il rischio di indebitarsi come Han Solo per poter fare un giro sul Millennium Falcon.

In previsione dell’inaugurazione di Galaxy’s Edge, il parco a tema Star Wars, Disneyland ha iniziato l’anno aumentando considerevolmente i prezzi dei biglietti

Nonostante il pericolo di ritrovarsi Jabba the Hutt come creditore sia comunque impossibile, da oggi il prezzo di un biglietto giornaliero in bassa stagione per il parco di Los Angeles sarà a tre cifre costringendo i visitatori a sborsare ben 104 dollari, mentre l’ingresso più economico del Disney Wolrd di Orlando è ora fissato a 109 dollari.

Ovviamente, l’aumento dei prezzi riguarda anche gli abbonamenti con il “lussuoso” Premier Pass, la tessera annuale che dà diritto all’ingresso ad entrambi i parchi, valido tutti i giorni senza esclusioni e comprensivo di parcheggio, che adesso costerà 1.949 dollari, addirittura il 23% in più rispetto al 2018.

L’ondata di aumenti, che ovviamente ha uno strettissimo legame con l’afflusso di visitatori che si riverserà a Disneyland e Disney World in concomitanza con l’apertura di Star Wars: Galaxy’s Edge, ha riguardato tutti i settori dei parchi con i prezzi che sono cresciuti dal 7 al 25 percento.

Secondo quanto riportato dall’Associated Press, riprendendo le dichiarazioni di un responsabile dei parchi, l’incremento dei prezzi permetterà di “offrire esperienze ancora migliori ai visitatori”:

Continuiamo a offrire ai nostri ospiti una varietà di offerte di biglietti studiate per soddisfare le loro esigenze, aiutandoci ad incrementare le visite, gestire meglio la domanda e offrire una grande esperienza.

Insomma, se avete intenzione di passare le vacanze estive negli USA e approfittare per visitare il parco a tema Star Wars, vi conviene cominciare a risparmiare fin da subito, oppure provare a chiedere un “piccolo” prestito a un lumacone molto noto su Tatooine.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...