Ecco l’emozionante tributo di DC Comics per Stan Lee

La morte di Stan Lee è stato un duro colpo per la cultura pop, in particolare per gli appassionati di fumetti. L’opera di Smilin’ Stan ha segnato profondamente l’immaginario di generazioni, rendendolo un simbolo immortale. Il 28 dicembre, quando il Generalissimo avrebbe compiuto 96 anni, è apparso anche l’emozionante tributo di DC Comics per Stan Lee.

Il tributo di DC Comics per Stan Lee sarà presente su tutti gli albi di questo mese

Sono stati moltissimi i fan e gli artisti che hanno scelto il giorno del compleanno di Stan Lee per un ultimo tributo, ma quello della Distinta Concorrenza ha un valore ancora più forte. Dopo gli omaggi canori e le copertine speciali degli albi Marvel, questo tributo di DC Comics per Stan Lee è l’ennesimo attestato di affetto per il geniale autore.

L’industria fumettistica è sempre stata idealizzata come guidata dai due grandi colossi del settore, Marvel e DC Comics, che hanno dato vita anche a piccoli lazzi e una sana rivalità.

tributo di dc comics per stan lee

Pochi autori hanno potuto vantare di avere lavorato con entrambe, e tra questi figura anche Stan Lee. Il primo lavoro di Stan Lee per DC Comics risale al numero 600 di Detective Comics, sul finire della storyline di Blind Justice, dove il Generalissimo scrisse un’ode a Batman!

Nel 2001 fu proprio con DC Comics che Stan Lee diede vita a Just Imagine, dove l’inventiva di Lee, aiutata dal talento di diversi artisti, diede vita a nuove versioni dei celebri eroi DC, come Batman, Superman e Wonder Woman.

L’ultima firma su una pubblicazione DC Comics di Stan Lee fu per una storia contenuta in DC Presents: Superman #1, in cui Lee si unì ad altri autori nell’omaggiare l’editor Julius Schwartz, scomparso da poco.

Senza dimentica che ben prima di esser l’uomo immagine Marvel, Stan Lee fu anche un personaggio DC Comics! La leggenda vuole infatti che il personaggio di Funky Flashman, inventato da Jack Kirby per Mr. Miracle. Pare che la non proprio positiva impostazione di Flashman fosse il risultato della rottura tra il Re e Smilin’ Stan.

Quello che rimane però evidente nel tributo di DC Comics per Stan Lee è non solo il ruolo incredibile avuto dall’uomo immagine di Marvel, ma anche come, al di là delle bonarie provocazioni e i più ferrei campanilismi, l’universo dei supereroi piange compatto la scomparsa di uno dei più grandi autori di fumetti.

Excelsior, Stan!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...