Gundam va a cavallo… ma solo in Giappone!

In Giappone il “culto” legato alla saga Mobile Suit Gundam è qualcosa di tremendamente radicato nella pop culture nipponica.

I personaggi degli anime hanno più o meno la stessa valenza che hanno le superstar dello sport nel resto del mondo: sono dei testimonial perfetti.

È quindi normale che il franchise Sunrise venga sfruttato nei modi più disparati, con i giapponesi che si esaltano anche quando Gundam va a cavallo!

Ora Gundam va a cavallo grazie all’accordo commerciale tra Sunrise e Bandai e gli organizzatori della gara ippica Arima Kinen

In occasione dell’annuale gara equestre annuale Arima Kinen, un evento sportivo e mediatico molto popolare in Giappone (si tratta della corsa di cavalli più attesa e giocata nel mondo), gli organizzatori hanno pensato bene di sottoscrivere una partnership commerciale con Sunrise e Bandai per sfruttare il marchio Gundam per pubblicizzare il Grand Prix, dopo anni di collaborazione con un altra icona anime giapponese: Captain Tsubasa.

Dai, non fate i finti tonti, è ovvio che dei robot da guerra alti mediamente 18 metri siano quanto di più lontano ci possa essere da un fantino ma l’accordo, tra le altre cose, prevede anche la partecipazione dei voice talent originali della serie che interpreteranno appunto dei fantini commentando le corse dell’Arima Kinen, come se ci fossero davvero Amuro Ray e Char Aznable in groppa ai cavalli contendendosi i destini della Terra, di Side 7 e di Zeon.

Appassionante, vero?

Nel caso non ne aveste avuto abbastanza,  sul sito dedicato alla promozione dell’evento equestre, che si terrà il prossimo 23 dicembre, potrete mettere alla prova i vostri riflessi e la vostra conoscenza del Arima Kinen tramite giochini sviluppati per l’occasione.

Viviamo tempi meravigliosi, c’è poco da fare, ma attenderemo con ansia il kit Gunpla celebrativo dell’evento già realizzato con l’RX-78-2 ispirato alla razza di cavalli Kitasan Black.

Fonte: SoraNews24

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...